Reddito di cittadinanza, Anpal: “18mila beneficiari hanno trovato lavoro”

Secondo gli ultimi dati forniti dall'Agenzia Nazionale delle Politiche Attive per il Lavoro qualcosa sembra muoversi: 18mila beneficiari hanno trovato lavoro, prevalentemente "a tempo"

Da settembre al 15 novembre scorso sono oltre 200mila i beneficiari Reddito di cittadinanza convocati dai Centri per l’Impiego e 18mila coloro che hanno trovato lavoro, prevalentemente “a tempo”.

Secondo gli ultimi dati forniti dall’Anpal a commento dei “flop” di cui si è parlato ultimamente, qualcosa comincia a muoversi: “In tutte le Regioni i centri per l’impiego stanno procedendo all’attuazione della condizionalità”, precisa l’Agenzia del lavoro, “che prevede un percorso articolato in diverse fasi, dalla convocazione, agli esoneri, al patto di servizio e all’accompagnamento al lavoro”.

Reddito di cittadinanza, i numeri Anpal

Le convocazioni dei beneficiari tenuti al patto per il lavoro sono iniziate a settembre e il numero di coloro che si sono presentati supera i 200mila.

Il 68% dei 18mila beneficiari del Reddito di cittadinanza che hanno trovato lavoro, si sono imbattuti in un impiego a termine, che li ha costretti a rinunciare all’assegno RdC. La stragrande maggioranza dei nuovi occupati ha trovato lavoro in autonomia, senza l’aiuto dei navigator, in campo da metà settembre. In particolare, in quasi 13mila hanno trovato lavoro tra i due e i sei mesi dalla presentazione della domanda di Reddito di Cittadinanza, mentre in 3mila hanno impiegato meno di un mese.

“Trovo irresponsabile – ha dichiarato il presidente dell’Anpal – diffondere notizie e dati non verificati. Noi come Anpal abbiamo messo a disposizione 3mila navigator, tutti operativi, e stiamo fornendo assistenza tecnica alle Regioni, per facilitare i servizi di accompagnamento al lavoro. Considerando la portata della riforma e il numero di persone coinvolte, stiamo procedendo a ritmi da record, visto che tutto questo è avvenuto nell’arco di sei mesi. Per i risultati in termini di posti di lavoro occorre tenere presente che vanno prima svolte tutte le attività propedeutiche che stiamo attuando in queste settimane. Ma intanto circa 18mila beneficiari hanno trovato un’occupazione”.

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Reddito di cittadinanza, Anpal: “18mila beneficiari hanno trovat...