Apre il colosso d’abbigliamento in una regione: i lavori disponibili

Primark sbarca in un'altra regione italiana, con almeno 150 posti di lavoro disponibili, che potrebbero presto diventare il doppio: ecco come candidarsi

Il colosso dell’abbigliamento Primark, che conta 400 negozi in tutto il mondo, continua con il piano di espansione che prevede di raddoppiare il numero dei punti vendita presenti in Italia, e si profilano numerose opportunità di lavoro nel nostro Paese.

Cos’è Primark e quanti negozi sono presenti in Italia

Noto da tempo agli appassionati di moda, Primark ha inaugurato il suo primo negozio a Dublino nel 1969 e ha oggi 400 store in tredici Paesi tra Europa e America.

Il negozio Primark più grande si trova a Birmingham, al numero 38 di High Street, con 14.800 metri quadri su cinque piani, un Primark Cafè in collaborazione con Disney, un salone di bellezza e un parrucchiere.

Fino al 2006 era possibile acquistare i vestiti low cost solo in Irlanda e nel Regno Unito. Successivamente il piano di espansione ha interessato anche l’Europa Centrale e del Sud.

Dopo Germania, Spagna e Portogallo, nel 2016 è stata la volta dell’Italia, dove sono ora presenti 7 negozi monomarca, che vendono abbigliamento, prodotti per l’igiene personale, make up, cancelleria e biancheria per la casa.

Alcuni suoi prodotti vanno regolarmente a ruba, come gli apparentemente lussuosi (ma venduti a prezzi bassissimi) sandali Primark di questo articolo.

Primark apre in Sicilia: 150 posti di lavoro a Catania

Il 1° dicembre 2021 Primark sbarca per la prima volta in Sicilia, al centro commerciale di Misterbianco, nei pressi di Catania, portando sull’isola il motto “Amazing fashion at amazing prices”.

Con la nuova apertura saranno creati in tutta la regione ben 150 nuovi posti di lavoro. È gia possibile inviare la propria candidatura sul sito italiano dell’azienda, nella sezione “Lavora in Primark”.

I negozi Primark sono molto grandi. Mediamente contano 300 operatori, che lavorano in 4.500 metri quadri, quindi è possibile immaginare che verranno effettuate ulteriori assunzioni nel prossimo periodo.

Sono diverse le posizioni aperte all’interno del primo negozio Primark in Sicilia.

  • Store manager e department manager.
  • Sales floor supervisor.
  • Addetto alle vendite part time, visual merchandising, cash office e magazzino.

Ci sono inoltre posti di lavoro disponibili nel resto dei negozi a marchio Primark in Italia, grazie al piano di espansione di cui vi abbiamo parlato qui.

Primark a Catania: come diventare store manager

Lo store manager e il department manager devono possedere un’esperienza pregressa di almeno due anni nel mondo delle vendite, della gestione, della formazione e dello sviluppo di team.

Deve inoltre essere disponibile al trasferimento sul territorio nazionale, con la possibilità di indicare una preferenza in due regioni.

Gli store manager saranno formati infatti per la gestione anche di altri punti vendita Primark oltre quello di Catania e di eventuali altre aperture in Sicilia.

Primark a Catania: come diventare sales floor supervisor

Per la posizione di sales floor supervisor è previsto l’inserimento al terzo livello del Ccnl Commercio. Il candidato deve avere già esperienza, anche breve, di lavori di coordinamento.

Sono richieste inoltre la disponibilità a un eventuale trasferimento, indicando due preferenze in altrettante regioni italiane, capacità di problem solving e forte spirito collaborativo.

Le mansioni sono quelle di formare, affiancare e supportare il proprio team, diventando il punto di riferimento per i collaboratori e garantendo il rispetto degli elevati standard di servizio al cliente della compagnia.

Primark a Catania: come candidarsi per gli altri lavori

Per candidarsi ai ruoli di addetto alle vendite part time, visual merchandising, cash office e magazzino di Primark è preferibile avere esperienza nel settore e in base all’esperienza sono previste diverse tipologie di contratto.

  • Part time di 20 ore, per cui è richiesta la disponibilità a lavorare su turni dal lunedì alla domenica.
  • Part time di 18 ore, per cui è richiesta la disponibilità prevalentemente nel fine settimana.
  • Job on call per chi ha un’età inferiore ai 23 anni o superiore ai 55 anni e per cui è richiesta la disponibilità a lavorare su turni dal lunedì alla domenica.

Insomma, Primark è alla ricerca di nuovo personale, anche grazie al grande successo ottenuto con l’inaugurazione dei primi negozi in Italia, come avvenuto a Roma, con le file chilometriche segnalate qui.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Apre il colosso d’abbigliamento in una regione: i lavori disponi...