Pensioni part-time nella legge di stabilità

Nuove indiscrezioni sulla manovra da 27-30 miliardi

A poche ore dalla presentazione della legge di stabilità al consiglio dei ministri, arrivano nuovi dettagli riguardo ai punti contenuti nella manovra da 27-30 miliardi. Confermato il bonus da 80 euro, il taglio di Imu e Tasi e l’innalzamento della soglia di pagamento in contanti a 3.000 euro, emergono indiscrezioni riguardo una norma per la flessibilità part-time per gli over 63.

La norma permetterebbe al lavoratore, tramite accordi individuali, di optare per il lavoro a tempo parziale, ma con una integrazione contributiva che gli permetterebbe di ricevere per intero l’assegno pensionistico una volta uscito dal mondo del lavoro. La norma è volta a favorire il ricambio generazionale tra gli occupati.

Pensioni part-time nella legge di stabilità
Pensioni part-time nella legge di stabilità