Le migliori aziende italiane dove lavorare

Quali sono le migliori aziende italiane dove lavorare. E, soprattutto, per quale motivo: ecco la top 10 delle realtà più ambite

Nel 2021 LinkedIn aveva presentato la Top Companies Italia 2021, una classifica delle 25 aziende che, secondo il social network degli incontri lavorativi, “offrono le migliori prospettive di carriera” in Italia. Al primo posto svettava Intesa Sanpaolo. Ma c’è un’altra classifica, questa volta stilata da ‘Great Place to Work‘, che si occupa di stilare questa speciale graduatoria da ben 20 anni, dedicata però solamente ad aziende italiane.

Le migliori aziende italiane in cui lavorare secondo Great Place to Work Italia

Per il 20° anno consecutivo ‘Great Place to Work Italia’ ha premiato le aziende vincitrici della Classifica delle migliori aziende per cui lavorare in Italia: all’indagine hanno preso parte 128 realtà, di queste ne sono state premiate 50. A votare, ovviamente, ci hanno pensato i rispettivi collaboratori: 53.610 in tutto.

Ai dipendenti sono state rivolte domande su vari aspetti (credibilità, rispetto, equità, orgoglio e coesione), mentre le aziende sono state suddivise all’interno di 4 sotto-classifiche organizzate in base al numero dei dipendenti stessi.

Ecco la top 10:

  1. MSD Italia (biotecnologie e prodotti farmaceutici): 860 dipendenti;
  2. American Express Italia (servizi finanziari e assicurazioni): 1.100 dipendenti;
  3. AbbVie Italia (biotecnologie e prodotti farmaceutici): 1.614 dipendenti;
  4. DHL Express (Transportation / Transport & storage): 2.189 dipendenti;
  5. Hilton (ospitalità / Hotel – Resort): 800 dipendenti;
  6. ConTe.it (servizi finanziari e assicurazioni / Assicurazioni auto): 599 dipendenti;
  7. Micron Semiconductor Italia (Manifatturiero e produzione / Elettronica): 522 dipendenti;
  8. DHL Global Forwarding Italy SpA (trasporti): 595 dipendenti;
  9. Eli Lilly Italia Spa (biotecnologie e prodotti farmaceutici / biotecnologie): 1.136 dipendenti;
  10. Tetra Pak Packaging Solutions SpA (manufatturiero e produzione): 976 dipendenti

Le migliori 10 aziende secondo LinkedIn

LinkedIn ha presentato la Top Companies Italia 2021, una classifica delle 25 aziende che, secondo il social network degli incontri lavorativi, “offrono le migliori prospettive di carriera” in Italia. Ecco le prime dieci società che meglio hanno saputo rispondere alla sfida del Covid (ecco un quadro generale di come è cambiata la formazione in pandemia).

Ecco la top 10:

  1. Intesa Sanpaolo: fa crescere molto i professionisti specializzati in XML, acquisti e planning finanziario. All’orizzonte 3500 ingressi entro il primo semestre del 2024;
  2. Accenture: attiva nel campo dell’informatica e dei servizi, si distingue in Italia per gli investimenti in formazione. Le capacità professionali più in crescita nella compagnia riguardano tecnologie dell’informazione, ingegneria, business development;
  3. Stellantis: nata dalla fusione FCA-PSA, propone attività trasversali per l’acquisizione di nuove competenze legate alle trasformazioni tech e business. Crescono soprattutto risorse umane, stesura di budget, business intelligence;
  4. Generali: i profili più in crescita hanno tra le competenze acquisti, analisi di mercato, social media marketing;
  5. Unicredit: le competenze maggiormente in crescita sono PMO, gestione delle performance, analisi di mercato;
  6. Comcast: è l’azienda proprietaria di Sky. A favore dei dipendenti, un servizio di telemedicina, un’assicurazione speciale contro il virus e l’assistenza psicologica telefonica gratuita;
  7. Deloitte: società che si occupa di consulenza manageriale, ha saputo affrontare le sfide del lavoro da remoto mettendo a punto un toolkit digitale per supportare il lavoro del personale rimasto a casa;
  8. STMicroelectronics: produce semiconduttori, offre alla propria forza lavoro diverse soluzioni per la crescita individuale nella società, dai corsi online alla formazione in aula;
  9. BNL Paribas: il Covid non ha fermato gli investimenti di BNP Paribas in formazione. Le competenze più in crescita sono back office, social media marketing ed economia;
  10. Eni:  è la decima compagnia con le migliori prospettive di carriera in Italia. In crescita le competenze che riguardano gestione vendite, SQL e controllo dei costi.

© Italiaonline S.p.A. 2022Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Le migliori aziende italiane dove lavorare