Esame avvocato 2021: prove orali, materie e date. Cosa cambia con il nuovo decreto

Martedì 13 aprile la Camera ha approvato la conversione in legge del decreto-legge 13 marzo 2021 n. 31 per l'abilitazione alla professione forense. Ecco tutte le novità

Novità per i futuri avvocati. Martedì 13 aprile la Camera ha approvato in via definitiva la conversione in legge del decreto-legge 13 marzo 2021 n. 31 per l’abilitazione alla professione forense. Il testo, sottoposto il 12 marzo al Consiglio dei Ministri, ha subito alcune modifiche durante l’esame del Senato. La più rilevante riguarda le prove orali, che sostituiscono totalmente quelle scritte.

Circa 26mila i praticanti avvocati iscritti all’esame e 257 (256 + Bolzano) sottocommissioni, che per l’occasione sono state costituite non più da 10 ma da 6 componenti, tra titolari e supplenti, con la conseguenza che potranno potenzialmente operare 514 sottocommissioni di esame, composte da 3 membri.

Le prove per l’esame di avvocato inizieranno il 20 maggio 2021. Tra le diverse novità, la più importante riguarda le prove orali, che sostituiscono completamente quelle scritte. Ecco le altre, riassunte sul sito del Ministero della Giustizia.

Esame avvocato 2021, prima prova orale

La prima prova è orale e pubblica e consiste nell’esame e nella discussione di una questione pratico-applicativa che riguarda la soluzione di un caso.

Analogamente a quanto avviene nelle tradizionali prove scritte, il candidato nella prima prova orale, dopo la dettatura del quesito, deve individuare i nodi problematici, le disposizioni applicabili, sostanziali e processuali, i principi rilevanti e gli eventuali orientamenti giurisprudenziali pertinenti.

Nella fase di studio del quesito, il candidato può consultare i codici, anche commentati esclusivamente con la giurisprudenza, le leggi e i decreti dello Stato.

In totale, il primo orale dura 1 ora dalla dettatura del quesito. Il candidato ha mezz’ora per l’esame preliminare (scaduti i 30 minuti concessi per l’esame preliminare del quesito, il segretario provvede al ritiro dei testi di consultazione) e mezz’ora poi per la discussione.

Ogni componente della sottocommissione dispone di 10 punti di merito. Viene ammesso alla seconda prova orale il candidato che abbia conseguito nel primo orale un punteggio di almeno 18 punti.

Esame avvocato 2021, seconda prova orale

La seconda prova orale si terrà a non meno di 30 giorni di distanza dalla prima e deve durare non meno di 45 minuti e non più di 60 per ciascun candidato.

La seconda prova si sostiene davanti alla sottocommissione del distretto della propria Corte d’appello.

Materie

Le materie sono 5:

  • 1 tra diritto civile e diritto penale
  • 1 tra diritto processuale civile e diritto processuale penale
  • 3 fra diritto civile, diritto penale, diritto costituzionale, diritto amministrativo, diritto tributario, diritto commerciale, diritto del lavoro, diritto dell’Unione europea, diritto internazionale privato, diritto ecclesiastico.

Nel caso di scelta del diritto amministrativo nella prima prova orale, la seconda prova ha per oggetto il diritto civile e il diritto penale, una materia a scelta tra diritto processuale civile e diritto processuale penale e due tra diritto costituzionale, diritto amministrativo, diritto tributario, diritto commerciale, diritto del lavoro, diritto dell’Unione europea, diritto internazionale privato, diritto ecclesiastico.

Il candidato dovrà dimostrare anche la conoscenza dell’ordinamento forense e dei diritti e doveri dell’avvocato.

Viene giudicato idoneo il candidato che nella seconda prova orale ottenga un punteggio complessivo non inferiore a 108 punti.

Esame avvocato, cosa succede in caso di Covid

In caso di positività al Covid-19, di sintomatologia compatibile, di quarantena o isolamento fiduciario, il candidato può richiedere una nuova data per lo svolgimento della prova, inviando istanza al presidente della sottocommissione distrettuale, accompagnata da idonea documentazione.

La prova deve essere svolta entro 10 giorni dalla data di cessazione dell’impedimento.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Esame avvocato 2021: prove orali, materie e date. Cosa cambia con il n...