Amazon, in arrivo nuovi posti di lavoro: come candidarsi

Il colosso dell'e-commerce apre due nuovi centri in Italia con nuove assunzioni

Amazon investe in Italia con l’apertura di altri stabilimenti e crea nuove opportunità di lavoro. Il nuovo polo di smistamento di Grugliasco, nella cintura metropolitana di Torino, è entrato in funzione con le prime consegne e prevede nei prossimi anni circa altri 30 posti di lavoro a tempo indeterminato come operatore di magazzino e 120 come autisti per i fornitori di servizi di spedizione. Il colosso dell’e-commerce aprirà inoltre un deposito anche ad Udine con la creazione di altri 60 posti tra corrieri e magazzinieri.

Amazon, in arrivo nuovi posti di lavoro: il centro di Grugliasco

La struttura di Grugliasco, di 11.750 metri quadrati di estensione, permetterà ai dipendenti di essere assunti al quinto livello del contratto nazionale del trasporto e della logistica con un salario d’ingresso di 1.550 euro lordi e benefit che includono sconti per i dipendenti sull’e-commerce Amazon e un’assicurazione integrativa contro gli infortuni.

La multinazionale fondata dal magnate Jeff Bezos fornisce inoltre ai propri impiegati la copertura del 95% dei costi per quattro anni di corsi di aggiornamento professionale, nell’ambito del programma Career Choice.

Gli autisti selezionati firmeranno invece con le società di trasporti un accordo a tempo indeterminato al livello G1 del contratto nazionale dei trasporti e logistica con uno stipendio iniziale di 1.644 euro lordi al mese per i dipendenti a tempo pieno, e oltre a 300 euro netti mensili come indennità giornaliera.

“Il nuovo deposito di Grugliasco rafforza ulteriormente la nostra rete logistica permettendoci di rispettare le promesse di consegna ai clienti e supportare tutte le aziende che vendono i loro prodotti su Amazon – ha sottolineato Gabriele Sigismondi, responsabile di Amazon Logistics in Italia – inoltre, siamo particolarmente orgogliosi di questo magazzino dal punto di vista della sostenibilità: questo centro, realizzato con particolare attenzione al rispetto dell’ambiente, rappresenta una dimostrazione ulteriore dell’impegno di Amazon che tutti i giorni lavora per soddisfare le richieste dei clienti costruendo una rete logistica sempre più innovativa e sostenibile”.

Amazon, in arrivo nuovi posti di lavoro: il centro di Grugliasco

Contestualmente Sigismondi ha annunciato altre 60 posizioni aperte alle stesse condizioni per il deposito di oltre 4.500 metri quadrati che nascerà in autunno a Udine, 20 come addetti al deposito e 40 come autisti.

Le selezioni per le posizioni manageriali, tecniche e per le funzioni di supporto a cui è possibile candidarsi sono già aperte sul sezione “Amazon.jobs” del sito dedicato alle offerte di lavoro, attraverso il quale gli interessati possono inviare la propria candidatura. Nelle prossime settimane sarà invece possibile partecipare ai colloqui per gli operatori di magazzino.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Amazon, in arrivo nuovi posti di lavoro: come candidarsi