Una nuova professione da 600 dollari l’ora: il terapista dei compiti

A metà tra il tutor tradizionale e lo strizzacervelli, per 600 dollari all’ora aiuta gli studenti a risolvere i problemi di matematica ma anche quelli emotivi

Ai ragazzi serve aiuto per i compiti? A New York si sta facendo strada una nuova professione che va al di là del semplice insegnante di ripetizione: il terapista dei compiti, che per 600 dollari all’ora aiuta gli studenti a risolvere i problemi di matematica ma anche quelli emotivi.

A metà tra il tutor tradizionale e lo strizzacervelli, si legge sul New York Times, l’homework therapist rappresenta una nuova nicchia nel business da cento miliardi di dollari all’anno delle ripetizioni, in una città in cui le famiglie spendono migliaia di dollari per mandare i propri figli in una scuola privata.

Il terapista dei compiti usa Skype, sms, email e costosissime sedute faccia a faccia, per aiutare giovani clienti a ritrovare la strada del successo scolastico. L’obiettivo è quello di capire cosa provino alcuni studenti di fronte ai compiti che gli vengono assegnati e cercare, attraverso metodi diversi, il modo per far sì che raggiungano il miglior risultato possibile senza stress.

C’è chi lo fa insegnando i benefici della respirazione profonda o chi propone la rassicurante compilazione delle liste di cose da fare. Ma c’è anche chi durante le costose sessioni (da un minimo di 200 a un massimo di 600 dollari per 50-75 minuti) di questo servizio cerca di tranquillizzare gli studenti portandoli verso il successo con vasetti di sostanze profumate (noto come impasto terapeutico, progettato per calmare). Altri usano la meditazione e la consapevolezza per rimettere a fuoco la propria carica in vista di un esame speciale. Qualcuno consiglia invece di creare playlist su Spotify che esprimano i loro sentimenti sui compiti.

I terapisti dei compiti si rendono disponibili per “interventi” dell’ultimo minuto, prima dei midterms o quando lo studente deve realizzare un progetto. Rispondono a messaggi e alle mail e spesso aiutano i ragazzi a finire un compito a casa o a rimanere positivi prima e durante un esame.

Leggi anche:
Ripetizioni scolastiche in casa: come essere in regola 
Ripetizioni private, il 90% è in nero. Evasi 800 milioni di euro

 

Una nuova professione da 600 dollari l’ora: il terapista dei&nbs...