Enti locali: compensi oscuri e valzer di poltrone

A stupire non sono solo i bilanci reticenti degli enti locali. Nei casi in cui, infatti, il dovere viene adempiuto, le informazioni rese pubbliche lasciano spazio a nuove perplessità.
Due gli elementi che colpiscono maggiormente l’attenzione: gli importi stratosferici di alcuni incarichi e il valzer di poltrone tra ex politici e amministratori di imprese para-pubbliche o manager che imperlano compensi sommando doppi o tripli incarichi tra pubblico e privato.

Alcuni casi, tra i più eclatanti.
La provincia autonoma di Trento ha il record di spesa, con 1185 milioni distribuiti tra 22 consociate, più cara di Campania, Lombardia e Veneto dove il costo dei numerosi consiglieri d’amministrazione supera comunque i 900 mila euro.
Nota di merito al Piemonte di Mercedes Bresso: il costo di tutti i manager nominati corrisponde a 330.580 euro.

Dal carosello dei nomi in carica emerge una tendenza diffusa indistintamente su tutta la penisola: all’interno di regioni e province sembra brutto dimenticare i vecchi amministratori, ai quali si riserva volentieri qualche altolocata poltrona nelle numerose “partecipate”.
Ne fa un documentato escursus Michele Rana, nel proprio blog, da cui traiamo alcuni esempi. In Campania Alessandro Bocchino, ex assessore a Napoli, percepisce 60 mila euro l’anno come presidente dell’Ente Funzionale per l’Innovazione e lo Sviluppo Regionale. Alla Provincia di Venezia viene conferito nel 2006 un doppio incarico all’ex Presidente della Provincia: Presidente di San Servolo Servizi srl (30 mila euro) e consigliere di Autostrada Brescia-Padova spa (40 mila euro). Luca Cordero di Montezemolo riceve 110.000 euro per la Presidenza della Fiera di Bologna, indicato congiuntamente da Provincia, Comune e Camere di Commercio. Comune e provincia di Bologna conferiscono 80.000 euro anche a Lamberto Cotti ex consigliere regionale dei Ds in Emilia Romagna, ora Presidente di Srm, società reti e mobilità…
Il catalogo (in parte) è questo, anch’esso narra di conquiste… che anziché riempire il cuore, riempiono i portafogli.

L.F.

 

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Enti locali: compensi oscuri e valzer di poltrone