Studying and Training abroad: la nuova guida per studenti Erasmus

Studiare all'estero può essere davvero dura, soprattutto per quanto riguarda le pratiche burocratiche da seguire. Per questo lo studente ha a disposizione una nuova guida Erasmus: Studying&Training abroad

Per venire incontro alle difficoltà incontrate dagli studenti universitari che si approcciano all’esperienza di studio all’estero, l’organo internazionale dell’Erasmus Student Network (ESN International) ha pubblicato una guida che offre una visione d’insieme sulle opportunità e le possibilità esistenti nel campo. La guida si chiama “Studying and training abroad, Student Guidebook”. Si tratta di un manuale dinamico, giovane, aderente alle domande e alle richieste dei giovani studenti di tutto il mondo.

Il progetto Erasmus è un’iniziativa che porta studenti di tutto il mondo nelle università estere. E’ il progetto più seguito dagli studenti italiani che vogliono confrontarsi per un periodo limitato (tre, sei, nove mesi) con una realtà istituzionale diversa dalla propria, con un altro tipo di cultura e con metodi di studio diversi ed innovativi delle stesse materie che svolgerebbero normalmente in Italia. Gli studenti Erasmus godono di innumerevoli vantaggi a lungo termine: a parità di voto, università e materie trattate, uno studente che ha usufruito di questa iniziativa ha il doppio delle possibilità di trovare lavoro.

Il progetto Erasmus non si rivolge solo agli studenti. E’ possibile aderire all’iniziativa anche in qualità tirocinanti, situazione molto vantaggiosa sia per le aziende che per i ragazzi. Parte del tirocinio è finanziato dai fondi del progetto, quindi l’azienda non avrà nulla da rimetterci. Il tirocinante, invece, potrà confrontarsi con una realtà aziendale e, se fortunato, avrà la possibilità di essere assunto nella stessa azienda in cui ha svolto il tirocinio.

Individuata l’importanza di questo progetto, si può capire perché sia stata scritta questa guida. Il numero di fruitori della pagina web del progetto Erasmus è altissimo e avere un vademecum online che sia strutturato in modo da rispondere ad ogni esigenza è una scelta di grande impatto. Il manuale offre un’esauriente trattazione su che cosa sia il progetto Erasmus, quali siano i requisiti di accesso ai bandi, a chi rivolgersi nell’ambito della propria università, quali sono i documenti necessari, in cosa consiste il progetto Erasmus+ (quello dedicato sostanzialmente alle opportunità di tirocinio all’estero) e quali siano le possibilità di mobilità dopo aver concluso il proprio percorso di studi universitario. Insomma, questa guida costituisce una brillante iniziativa per il supporto dei giovani, spesso lasciati allo sbaraglio e senza le necessarie informazioni per affrontare ciò che li aspetta al di là delle aule universitarie.

Immagini: Depositphotos

Studying and Training abroad: la nuova guida per studenti Erasmus