Dirigenti, stipendi da 100mila euro all’anno

Pochi gli stipendi a sei zeri. Viaggio nelle retribuzioni dei manager italiani, in odore di stangata fiscale

 

Oltre a chiedere sacrifici alle banche e alle società petrolifere, il ministro dell’Economia, Giulio Tremonti, ha ventilato l’ipotesi di una stretta impositiva sugli stipendi dei super manager.

Soluzione che ha tutto il sapore di una battuta ad effetto, poco percorribile e, soprattutto, di scarsa efficacia.
In Italia, infatti, i dirigenti con stipendi a sei zeri sono un’esigua minoranza. Le retribuzioni medie si attestano attorno ai 100mila euro lordi all’anno.
Un eventuale inasprimento sui super stipendi avrebbe scarso impatto sul gettito dell’amministrazione finanziaria e un effetto redistributivo praticamente nullo.

A fare luce sulle retribuzioni dei manager italiani è il Sole 24 Ore, attraverso un’indagine realizzata dal Seltis (una società del gruppo Metis).
I risultati ci raccontano una realtà profondamente diversa dai luoghi comuni che da più parti si sentono e si leggono. Perché i super stipendi sono pochi. I compensi sono tendenzialmente allineati con quelli europei a cui, però, fa da contrappeso un prelievo fiscale da record.

Quadri e dirigenti di prima nomina o di piccole e medie imprese hanno stipendi che vanno da 60mila euro, più benefit, fino ad arrivare alla soglia dei 100/120mila.
Per quanto riguarda l’area executive, ovvero amministratori delegati, direttori generali e direttori funzionali di grandi imprese, le retribuzioni in genere superano i 120mila euro. Tirando le somme – come si legge sul Sole – gli stipendi medi dei manager si attestano attorno a una media di 100mila euro lordi all’anno.

Se poi Tremonti pensasse di orientare la leva fiscale sui bonus potrebbe rimanere altrettanto deluso. Nel nostro paese il management by objectives rappresenta una piccola parte dello stipendio. Si va dal 10% fino a un massimo del 30%. Un inasprimento fiscale non solo sarebbe poco utile per le casse dello Stato, ma minerebbe sensibilmente la produttivià oltre che diffondere il malcostume di pagarli in nero.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Dirigenti, stipendi da 100mila euro all’anno