Startup in Toscana: tutti gli incentivi pubblici

Le startup approdano anche in Toscana, regione in cui vengono elargiti alcuni generosi finanziamenti a chiunque decida di dar vita ad una propria impresa

Le startup in Toscana crescono rigogliose grazie anche agli incentivi approvati di recente dalla stessa regione. Le startup sono delle particolari imprese operanti in diversi settori, create sotto forma di società, che hanno come unico fine la creazione di valore in un contesto a risorse limitate. La regione Toscana punta, attraverso il rilascio di questi aiuti a favore delle nuove imprese, al sostenimento della nascita di nuove ed innovative attività produttive che coinvolgano, tra gli altri, i giovani ragazzi neolaureati.

Questo può essere considerato come il principale obbiettivo del bando rilasciato ed approvato con esito positivo nel corso dei mesi scorsi. La delibera concede un rilascio immediato di una generosa somma di denaro, pari a circa quattro milioni di euro, ceduti a tasso zero. La domanda di adesione al bando può essere effettuata sia da utenti che hanno in mente di andare a realizzare delle nuove imprese totalmente innovative entro sei mesi dal giorno in cui viene rilasciata l’adesione, sia da persone che non abbiano già superato la soglia dei quaranta anni di età e che hanno il sogno di dar vita ad un’impresa redditizia.

La regione garantisce il suo impegno al fine di non favorire o finanziare esclusivamente interventi di un singolo o di una precisa impresa, ma di sostenere in egual misura chiunque vorrà mettersi in gioco dando vita ad una nuova impresa. Le imprese però, dal canto loro, devono assicurarsi di avere un minimo di autonomia al fine di garantire il corretto sviluppo dell’azienda. La startup può essere fondata in Italia o in un altro dei numerosi Paesi presenti all’interno dell’Europa, purché questa abbia quantomeno una sede in Italia e, più precisamente, nella bella regione Toscana.

Solo in questo modo infatti la regione è capace di assicurarsi di ottenere il giusto sviluppo, la giusta crescita e la giusta autonomia del Paese, unico vero fine per il quale la Toscana ha deciso di finanziare così spontaneamente e in modo molto generoso tale iniziativa. La regione spera di riuscire a far aderire numerosi giovani imprenditori al progetto, così da consentire la crescita e l’occupazione, entrambi fattori che, soprattutto in questi ultimi anni, sono esposti a continui rischi e pericoli.

Startup in Toscana: tutti gli incentivi pubblici
Startup in Toscana: tutti gli incentivi pubblici