Startup in Lombardia: tutti gli incentivi pubblici

Le startup in Lombardia potranno finalmente accedere ad una serie di incentivi economici, grazie al progetto Intraprendo, approvato in questi giorni dalla Giunta Regionale

Buone notizie per le startup in Lombardia: l’avvio ufficiale del progetto Intraprendo comporterà l’accesso ad una serie di incentivi per le imprese, per un totale di 15 milioni di euro. Mauro Parolini, assessore allo Sviluppo Economico della regione, ha commentato con entusiasmo l’iniziativa, che potrà dare nuovo respiro ai progetti innovativi lombardi. Il bando ufficiale è stato pubblicato proprio in questi giorni e sarà possibile presentare le prime domande a partire dal 15 settembre 2016. I finanziamenti per le startup saranno disponibili fino al dicembre 2020, salvo esaurimento.

Saranno tenute in particolare considerazione le startup in Lombardia avviate da giovani under 35, over 50 o da imprese che desiderano sviluppare progetti con un carattere fortemente innovativo e tecnologico. Questa iniziativa, si va a sommare alle proposte fatte dall’assessore Cristina Tajani per la giunta Sala, che prevedono ulteriori agevolazioni per le startup milanesi con proposte a carattere sociale. Ecco nel dettaglio cosa prevede l’accesso al progetto Intraprendo, pubblicato ufficialmente il 5 luglio 2016 con decreto n° 6372.

L’ importo di 15 milioni di euro per le startup in Lombardia, è stato stanziato grazie a fondi europei, statali e regionali. Esso sarà destinato ad aziende regolarmente iscritte presso la Camera di Commercio da non più di 24 mesi alla data di partecipazione, ma anche a liberi professionisti ed aspiranti imprenditori. La startup deve ovviamente avere sede all’interno della regione Lombardia. A livello economico, il progetto prevede l’erogazione di una somma compresa tra i 25.000 euro ed i 65.000 euro, combinati tra finanziamenti a tasso zero e contributi a fondo perduto.

Il progetto non potrà essere finanziato interamente, ma per un valore massimo corrispondente al 60% – 65 % del costo totale, che dovrà essere pari ad almeno 41.700 euro. Le richieste di agevolazione per le startup in Lombardia, relative al bando Intraprendo, dovranno essere corredate dall’apposito progetto, che dovrà poter essere realizzato entro un massimo di 18 mesi dalla data di ricezione dell’incentivo. Ulteriori dettagli per la partecipazione sono disponibili sul sito ufficiale della Regione Lombardia alla sezione Sviluppo Economico. Eventuali informazioni potranno essere richieste tramite mail all’indirizzo Linea_INTRAPRENDO@regione.lombardia.it

Startup in Lombardia: tutti gli incentivi pubblici