Sei mesi in Australia per 80mila euro. Sei lavori da sogno attendono i candidati vincenti

Da guardiaparco a fotografo, da maestro del gusto a esploratore... Tourism Australia rilancia "Best job of the world", le candidature sono aperte

Specialista del divertimento (Chief Funster) nel New South Wales, Esploratore dell’Outback (Outback Adventurer) nel Northern Territory, Guardiaparco (Park Ranger) nel Queensland, Custode della natura (Wildlife Caretaker) nel South Australia, Fotografo di costume (Lifestyle Photographer) a Melbourne, Maestro del gusto (Taste Master) nel Western Australia.
Sono i sei posti di lavoro messi in palio da Tourism Australia, già di per sé allettanti, ai quali va aggiunta una retribuzione pari a 100 mila dollari australiani (circa 80mila euro) per ciascuna posizione, equamente suddivisi tra stipendio e spese destinate a vitto e alloggio. Il soggiorno lavorativo ha la durata di sei mesi e ci si può candidare online registrandosi per la posizione desiderata su Facebook  o su Australia.com/bestjobs. 
 

L’iniziativa, non a caso titolata “Best Jobs in the World”, si colloca nell’ambito della promozione dei programmi Working Holiday Maker, un progetto lanciato dal Governo Australiano per avvicinare i giovani stranieri alla cultura australiana tramite la concessione di un visto vacanza-lavoro, il Working Holiday Visa (WHV).L’occasione è ghiotta e nasce con l’obiettivo di promuovere le bellezze naturalistiche australiane, così da attirare visitatori e richiamare immigrati attraverso il Working Holiday Maker.
 

La partecipazione riservata ai maggiori di 18 anni idonei a lavorare in Australia con un visto di lavoro. Il concorso termina alle 21.00 AEST del 10 aprile 2013 e i candidati riceveranno una notifica per il successivo passo del processo di assunzione entro 48 ore dalla registrazione.

© Italiaonline S.p.A. 2019Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Sei mesi in Australia per 80mila euro. Sei lavori da sogno attendono i...