Scuola, Sostegno alunni disabili: Miur pubblica decreto per specializzare 5.108 docenti

(Teleborsa) – Finalmente prendono il via i corsi per il conseguimento della specializzazione sul sostegno attraverso corsi universitari riservati a docenti già abilitati in una disciplina. Dopo una lunga attesa, attraverso il Decreto Ministeriale n. 948, il Ministero dell’Istruzione ha infatti deciso di avviare i corsi di specializzazione TFA per specializzare i candidati nell’insegnamento agli alunni disabili. L’iter di attivazione del terzo ciclo prevede l’avvio dei corsi universitari nell’anno accademico 2016/2017: con successivo decreto saranno individuati i posti assegnati a ciascun ateneo che, successivamente, dovrà anche emanare il bando con modalità e tempi di attuazione.

Secondo il sindacato della scuola Anief si tratta di una cifra troppo piccola, rispetto alle 40mila cattedre vacanti assegnate, quest’anno, ai supplenti annuali con scadenza 30 giugno 2017: si intende, quindi, regolarizzare meno del 15 per cento dei posti vacanti. 

Prevediamo un ‘buco’ di almeno due-tre anni, prima di vedere a compimento il nuovo modello selettivo e formativo dei nuovi insegnanti, ancor di più dopo la caduta del Governo Renzi – dichiara Marcello Pacifico, presidente nazionale Anief e segretario confederale Cisal – . Diventa, quindi, una necessità impellente pubblicare il terzo ciclo abilitante Tfa anche per tutte le discipline. Non nascondiamo che siamo preoccupati: nell’Atto di indirizzo ministeriale sugli obiettivi da raggiungere nell’anno 2017, pubblicato qualche settimana fa, il tirocinio abilitante non era, infatti, neppure citato. Occorre, invece, fornire a tante migliaia di giovani laureati precise indicazioni su come potranno diventare insegnanti.

Scuola, Sostegno alunni disabili: Miur pubblica decreto per specializz...