Scuola, norma salva-precari all’esame della Camera. Anief: “Ultima chance per assunzioni”

(Teleborsa) – I sindacati della scuola si muovono ancora una volta per combattere il precariato e decisioni “impopolari” che rischiano di farlo proliferare. L’attenzione è sempre rivolta al Decreto Milleproroghe, da oggi 4 settembre 2018 all’esame della I e V Commissione alla Camera, con una settimana si anticipo sul calendario.

In particolare, si dibatte sull’emendamento salva-supplenti introdotto dal Milleproroghe, sul quale Senato si è già espresso favorevolmente ad inizio agosto. Tutto questo all’indomani del parere del Consiglio di Stato di remissione alla Consulta del concorso riservato dalla Buona Scuola.

Particolarmente battagliero il sindacato Anief, che proprio per sostenere la causa dei precari aveva indetto una manifestazione dinanzi a Montecitorio l’11 settembre, data in cui avrebbe dovuto cominciare l’esame del Milleproroghe. Con una missiva indirizzata ai parlamentari interessati, il leader del sindacato Marcello Pacifico chiede di “mantenere in vita l’emendamento salva-precari”, perché “è l’ultima speranza di assunzione” degli stessi e perché  “ignorare tale evidenza aumenterebbe il contenzioso e i relativi risarcimenti, senza alcuna motivazione logica”.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Scuola, norma salva-precari all’esame della Camera. Anief: &#822...