Scuola, Ministro Fedeli da oggi al lavoro. Anief pronto a collaborare – [ video]

(Teleborsa) – “L’avvio, oggi, del lavoro e delle consultazioni del nuovo ministro dell’Istruzione Valeria Fedeli con i sindacati rappresentativi deve costituire un motivo di svolta per le sorti della scuola: l’amministrazione prenda atto del gap enorme che si è venuto a determinare tra chi opera nelle aule scolastiche, a stretto contatto con otto milioni di alunni, e chi decide nel chiuso delle stanze di Viale Trastevere. Servono dei cambiamenti importanti e noi siamo pronti a collaborare”. A dirlo Marcello Pacifico, Presidente del sindacato della scuola Anief e segretario confederale Cisal al termine del secondo Congresso nazionale del giovane sindacato. Durante il Convegno Pacifico è stato confermato presidente nazionale Anief fino al 2020.

Nel corso del Congresso, oltre 400 delegati Anief si sono confrontati sui temi più caldi della scuola: per ognuno di questi, sono stati stabiliti gli obiettivi da centrare, in modo da superare le attuali ingiustizie e discriminazioni di trattamento.

Tra le mozioni approvate, figurano la volontà di riaprire le Graduatorie a esaurimento a tutti i docenti abilitati; cancellare le peculiarità lesive contenute nella “Buona Scuola”; riconoscere da subito e integralmente il servizio pre-ruolo, equiparare i diritti del personale di ruolo a quello precario; abolire il vincolo di permanenza per un triennio nella provincia di immissione in ruolo; riconoscere un ruolo attivo al sindacato attraverso l’impegno associativo.

Marcello Pacifico ha dichiarato: “La nostra azione si muoverà per il raggiungimento di tali obiettivi; sulle GaE, infatti, si è generata un’evidente disparità di trattamento tra docenti spesso in possesso del medesimo titolo abilitante e la congenita precarizzazione del personale della scuola abilitato cui viene precluso uno dei due canali di accesso ai ruoli nella scuola pubblica. Sulla Legge 107/15, riteniamo di possedere le conoscenze utili a porci come interlocutore attento al rispetto dei principi di trasparenza e buon andamento della pubblica amministrazione nonché del principio di imparzialità nel settore pubblico e, anche sul resto, possiamo dire la nostra”.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Scuola, Ministro Fedeli da oggi al lavoro. Anief pronto a collaborare ...