Scuola, GaE: Anief chiede riapertura a personale abilitato e conferma ruoli assunti con riserva

(Teleborsa) – “Confermare l’immissione in ruolo delle maestre, così come di tutti gli insegnanti assunti con riserva che hanno superato l’anno di prova; aprire le GaE a tutto il personale abilitato dall’infanzia alle superiori; trasformare le graduatorie d’istituto in permanenti e provinciali; no categorico, invece, ad una fase transitoria di reclutamento, estesa alla scuola del primo ciclo dopo la fallimentare esperienza delle superiori, che introdurrebbe l’ennesimo inutile concorso seppure riservato”.

A ribadire la posizione dell’Anief è Marcello Pacifico, presidente nazionale del giovane sindacato, all’indomani della manifestazione di protesta tenutasi davanti al Miur, nel secondo giorno di sciopero consecutivo, il quarto in cinque mesi, organizzato per sensibilizzare Governo e Parlamento ad approvare un decreto d’urgenza che salvi tanti docenti dal licenziamento.

Anief ricorda che “il problema è oggi delle maestre con diploma magistrale”, presto “si allargherà ad altri profili di insegnamento pubblico”. Ecco il motivo per cui quella di un decreto legge approvato dal Governo e ratificato dal Parlamento “rimane l’unica soluzione plausibile e ragionevole”. 

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Scuola, GaE: Anief chiede riapertura a personale abilitato e conferma ...