Scuola, concorso STEM prove e requisiti per 6.129 posti

Pubblicata la procedura concorsuale per coprire 6.129 cattedre per le materie scientifiche a settembre.

Nel testo del decreto Sostegni bis sono state indicate le modalità per lo svolgimento del concorso materie STEM per lo svolgimento delle prove riguardanti la copertura delle cattedre per le materie scientifiche. In particolare ci sono due articoli che riguardano direttamente la scuola: l’articolo 58 “Misure urgenti per la scuola” e l’articolo 59 “Misure straordinarie per la tempestiva nomina dei docenti di posto comune e di sostegno e semplificazione delle procedure concorsuali del personale docente“.

La versione definitiva del testo ha portato ad un aumento dei posti disponibili per i docenti delle discipline STEM: secondo quanto prevede il PNRR, il Governo intende lavorare per rafforzare le materie scientifiche e tecnologiche e dunque i posti a concorso sono raddoppiati, non sono 3.005 più come era stato detto in un primo momento, ma 6.129.

Scuola, procedura con bando veloce per concorso STEM

Data la carenza di organico delle classi di concorso a carattere scientifico, è stato deciso di svolgere un’apposita procedura concorsuale con un bando veloce. In questa prospettiva il comma 14 dell’art. 59 del decreto 73 ha previsto l’accelerazione dei concorsi che si riferiscono alle classi di concorso di Fisica, matematica, matematica e fisica, matematica e scienze, scienze e tecnologie informatiche.

In via straordinaria, esclusivamente per le immissioni in ruolo relative all’anno scolastico 2021/2022 in ragione degli obiettivi perseguiti tramite il Piano Nazionale di ripresa e resilienza circa il rafforzamento delle materie scientifiche e tecnologiche e dell’elevato numero dei posti vacanti e disponibili, le procedure concorsuali ordinarie già bandite, di cui al decreto dipartimentale del 21 aprile 2020, n. 499, indicate nella seguente Tabella A, e per il numero di posti ivi previsto, si svolgono, anche in deroga alla normativa vigente, con le modalita’ di cui al comma 15.

Concorso STEM, raddoppiati i posti a concorso: sono 6.129

Il Governo ha quindi deciso di aggiungere anche 3.124 posti per la classe di concorso A028 che consente di insegnare matematica e scienze nelle scuole secondarie. I posti a disposizione dei concorsi saranno 6.129 così divisi:

  • A020 Fisica: 282 posti;
  • A026 Matematica: 1005 posti;
  • A027 Matematica e Fisica: 815 posti;
  • A028 Matematica e Scienze: 3124 posti:
  • A041 Scienze e Tecnologie informatiche: 903 posti

Concorso STEM, svolgimento: prova scritta e orale

Può partecipare al concorso STEM solo chi ha presentato domanda per il concorso ordinario per la scuola superiore di primo e secondo grado (entro il 31 luglio 2020).

Per il concorso sulle materie STEM è prevista una prova scritta computer based composta da 50 quesiti a risposta multipla con quattro risposte di cui solo una corretta. 40 quesiti saranno sulle discipline specifiche per ogni classe di concorso; previsti inoltre 5 quesiti di informatica e 5 sulla lingua inglese. Per la cdc A027, i 40 quesiti saranno suddivisi equamente tra matematica e fisica.

Il tempo a disposizione è di 100 minuti, per una media di 2 minuti a quesito, eccetto gli eventuali tempi aggiuntivi previsti dall’articolo 20 della legge 104/92.
La valutazione dei quesiti prevede due punti per ogni risposta corretta, zero punti per ogni risposta non data o sbagliata; si supera la prova scritta con un punteggio minimo di settanta punti su 100.

I candidati che superano la prova scritta dovranno affrontare una prova orale sul programma previsto dall’allegato A al decreto 499 del 21 aprile 2020.

Il punteggio della prova orale sarà in centesimi e anche in questo caso occorre conseguire un punteggio minimo di settanta centesimi per superarla. Per essere inseriti in graduatoria di merito occorre avere conseguito un punteggio minimo di 140 punti (70 alle prove scritte e settanta alla prova orale). Non è prevista la valutazione dei titoli, per cui il punteggio finale con cui ogni candidato sarà inserito in graduatoria sarà dato dalla somma del voto conseguita allo scritto e all’orale.

 

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Scuola, concorso STEM prove e requisiti per 6.129 posti