Scoprì le spese pazze dei vertici di Ferrovie Nord: rimosso dall’incarico

Per chi fa segnalazioni, per i cosiddetti whistleblower, non c’è tutela. La legge per proteggerli è al palo

Andrea Franzoso, funzionario della partecipata della Regione Ferrovie Nord Milano spa, aveva denunciato le spese pazze dell’allora presidente Norberto Achille, poi costretto alle dimissioni dopo lo scandalo. Franzoso è stato rimosso dal suo incarico e – si legge nel ricorso presentato al tribunale del Lavoro- “costretto a trascorrere la giornata lavorativa nella più completa inattività e con progressivo isolamento: i colleghi di lavoro erano restii a recarsi nel suo ufficio per timore di essergli associati e subire ritorsioni”.

Da ottobre dovrà cercarsi un nuovo lavoro. La società gli ha proposto una risoluzione consensuale del rapporto di lavoro: un licenziamento mascherato, come riporta Linkiesta, perché all’interno le possibilità di carriera sembravano ormai essere giunte al capolinea.

“Per diversi mesi – ha raccontato lo stesso Franzoso davanti alle commissioni in regione – non ho avuto più nulla da fare in ufficio, non ho avuto più da lavorare”, mentre nel frattempo per svolgere le funzioni del dipendente la società si rivolgeva addirittura a consulenti esterni.

Nonostante grazie a lui siano stati cacciati i ladri da Fnm e siano state smascherate le spese pazze per auto, quadri, scarpe, viaggi e pranzi, Franzoso è stato messo fuori gioco. Nessuno ha mosso un dito per proteggerlo. Per chi fa segnalazioni, per i cosiddetti whistleblower, non c’è tutela.  Chi denuncia gli abusi e le corruzioni della PA spesso paga di persona, con demansionamenti e trasferimenti illegali. Ma la proposta legislativa che dovrebbe blindarli è ferma da mesi, in attesa di essere esaminata dalla Commissione affari istituzionali del Senato.

Leggi anche:
Mobbing sul lavoro, come riconoscerlo e come difendersi
PA, pugno duro contro gli assenteisti: licenziamento in tronco entro due giorni
Dirigenti statali, stretta del governo: “Licenziare gli inadeguati”
Vecchi e malpagati: ritratto dei dipendenti della PA

 

 

Scoprì le spese pazze dei vertici di Ferrovie Nord: rimosso dall&#821...