Ryanair ai piloti: “Se scioperate ci saranno sanzioni”

In vista di alcuni scioperi Ryanair ha deciso di ammonire i suoi piloti con una lettera in cui avverte: chi sciopera andrà incontro a sanzioni

Chi sciopera dovrà fare i conti con pesanti sanzioni. Ryanair ha deciso di usare il pugno di ferro con i suoi piloti italiani, inviando una lettera in cui li invita ad astenersi dallo sciopero previsto per il 15 dicembre. La compagnia aerea ha annunciato delle sanzioni per tutti i dipendenti che decideranno di aderire alla protesta. Nella lettera, firmata da Eddie Wilson, capo del personale, si legge: “Per favore continuate a lavorare secondo i vostri turni già previsti”. In caso contrario i piloti italiani potranno andare incontro alla “perdita di futuri aumenti in busta paga secondo l’accordo” e a “trasferimenti o promozioni”.

La reazione di Ryanair arriva dopo che nei giorni scorsi l’Anpac aveva proclamato uno sciopero del personale di volo di 4 ore dalle 13.00 alle 17.00, in seguito alla richiesta dell’applicazione del contratto collettivo di lavoro. Nel frattempo continua il braccio di ferro di Ryanair con l’Antitrust italiana, che ha ammonito la compagnia aerea, accusandola di non informare in modo adeguato i passeggeri riguardo i loro diritti e prevedendo una sanzione fra i 10mila e i 5 milioni di euro.

Ryanair in questi giorni ha “richiamato all’ordine” anche i piloti con base a Dublino. I dipendenti che si trovano in Irlanda infatti hanno previsto uno sciopero che si terrà il 20 dicembre prossimo. Il vettore aereo ha annunciato che “i piloti con base a Dublino che parteciperanno a questa agitazione violeranno gli accordi presi e perderanno i benefici concordati”. Infine a dicembre Ryanair dovrà fronteggiare anche la protesta dei piloti tedeschi, che hanno annunciato uno sciopero, affermando che inizierà “da ora in poi in qualsiasi momento” e che andranno avanti sino a quando la compagnia low cost non aderirà al contratto nazionale. Ryanair però ha rifiutato ancora una volta la rappresentanza sindacale, affermando che preferisce negoziare direttamente con i singoli dipendenti.

Ryanair ai piloti: “Se scioperate ci saranno sanzioni”...