Rete Ferroviaria Italiana cerca giovani diplomati per diventare capo stazione: quali sono i requisiti

RFI sta cercando giovani che vogliono diventare capo stazione previo percorso formativo: quali sono i termini di presentazione della domanda

Se il tuo sogno nel cassetto è sempre stato quello di diventare un capo stazione, questa offerta di lavoro potrebbe fare proprio per te.

RFI (Rete Ferroviaria Italiana, un’impresa pubblica partecipata al 100% da Ferrovie dello Stato) è infatti alla ricerca di giovani diplomati in possesso di determinati requisiti e che abbiano voglia di mettersi in gioco intraprendendo una carriera lavorativa all’interno del settore ferroviario. I candidati selezionati infatti, potranno prendere servizio dopo aver seguito un percorso di formazione interno tenuto dall’azienda stessa.

Di cosa si occupa il capo stazione? Si tratta di un ruolo di dirigenza che prevede il coordinamento e la sorveglianza della parte tecnica e pratica della stazione e dei settori che riguardano l’andamento dei mezzi. Il capo stazione inoltre deve anche regolare la circolazione ferroviaria, assicurandosi che tutto avvenga in sicurezza e nel rispetto delle norme previste.

Assunzioni RFI: quali sono i requisiti richiesti per inviare la domanda

Le figure selezionate opereranno presso le Direzioni di Roma-Cagliari e di Bologna e saranno impiegati nelle strutture della Direzione Circolazione del Gruppo Ferrovie dello Stato che operano nelle regioni di Toscana, Umbria, Emilia Romagna, Lazio, Abruzzo, Lombardia.

Per candidarsi è necessario essere in possesso dei seguenti requisiti:

  • avere un’età compresa tra i 18 e i 29 anni in quanto l’assunzione è prevista tramite un contratto di apprendistato:
  • essere in possesso di un diploma conseguito in un liceo;
  • essere in possesso di patente B.

Tra i requisiti preferenziali c’è anche l’essere residenti in una delle seguenti città, per quanto riguarda la Direzione di Bologna:

  • Bologna;
  • Mantova;
  • Lodi;
  • Prato;
  • Pistoia;
  • Ferrara;
  • Rimini;
  • Ravenna;
  • Reggio Emilia;
  • Parma;
  • Piacenza;
  • Forlì-Cesena;
  • Modena.

Per quanto riguarda invece la Direzione della circolazione nell’area Roma-Cagliari, è requisito preferenziale avere la residenza in una di queste città:

  • L’Aquila;
  • Viterbo;
  • Grosseto;
  • Frosinone;
  • Roma;
  • Rieti;
  • Latina;
  • Terni.

Assunzioni RFI: come presentare la domanda di partecipazione

L’annuncio di lavoro è presente sul sito del Gruppo Ferrovie dello Stato in questa sezione. Dopo aver effettuato la registrazione, sarà sufficiente cliccare sulla voce “Capo Stazione RFI”, scorrere fino a “Partecipa” e seguire le indicazioni riportare per inviare la propria domanda.

Il termine ultimo per presentarla è fissato al 27 maggio 2019.

Rete Ferroviaria Italiana cerca giovani diplomati per diventare capo s...