Requisiti essenziali per lavorare a Malta

Poche semplici dritte per trovare lavoro a Malta. Vediamo quali

La conoscenza della lingua inglese è requisito essenziale per avere buone possibilità di lavorare a Malta. Oggi, infatti, in Italia è sempre più difficile avere un’occupazione. I colloqui vengono tenuti in inglese ed è bene prepararsi a sostenere una discussione con i potenziali datori di lavoro. Una descrizione di se stessi, in inglese, farebbe buona impressione. L’inglese è una lingua universale con la quale si può comunicare con colleghi e clienti, anche se non si conosce quella del posto.

Nel momento in cui si decide di cercare lavoro a Malta, bisogna essere sicuri del trasferimento che questa evenienza comporta. Trovare appoggio sull’isola è consigliato e consente di fornire un indirizzo maltese piuttosto che italiano. La priorità di chiamata a colloquio, di solito, è rivolta verso candidati presenti sul territorio in cui si dovrà svolgere l’attività.

Per lavorare a Malta è necessario possedere un permesso di lavoro. I cittadini UE possono lavorare fino a 3 mesi, ma poi devono necessariamente averne uno. A fornirlo è il datore di lavoro che deve presentarlo con i requisiti richiesti, al Direttore del lavoro. Quindi, i cittadini che non fanno parte dell’UE devono possedere il permesso di lavoro prima di andare a Malta.

Il permesso di lavoro va rilasciato su richiesta del datore di lavoro. I requisiti per ottenerlo sono:

  • passaporto valido e aggiornato;
  • certificato di buona condotta;
  • una lettera con i dettagli del lavoro che si andrà a svolgere.
  • Infine, se si vuole avviare un’attività in proprio a Malta, è necessaria una lettera di raccomandazione di persone con cui si hanno rapporti commerciali

Il curriculum di chi vuole trovare lavoro a Malta deve essere compilato in lingua inglese. Un aiuto in tal senso può arrivare da modelli già pronti su internet, come ad esempio, Europass. Il testo non deve essere troppo lungo, poiché potrebbe annoiare chi lo legge facendo perdere di vista le competenze principali.

Immagini: Depositphotos

Leggi anche:
Come lavorare in Svizzera: guida per i primi step da compiere
EURES: come funziona il portale per lavorare all’estero?
Disoccupazione record. Tirocini e opportunità per i giovani (all’estero)
Lavorare in un Paese extra Ue

Requisiti essenziali per lavorare a Malta