Reddito e pensione di cittadinanza, assegno da 481 euro per 960mila famiglie

Le domande accolte sono state 960 mila. In Campania gli assegni più pesanti, con un importo medio di quasi 550 euro, contro una media nazionale di 481 euro

Quasi un milione di domande accolte. Più di 400mila respinte. Sono i dati del Reddito di cittadinanza forniti dall’Inps e aggiornati ai primi di settembre 2019. Altre 90.812 domande sono ancora in lavorazione mentre sono 409.644 quelle respinte o cancellate.
Secondo i dati contenuti nell’aggiornamento, in totale sono oltre 2,3 milioni le persone coinvolte nei 960.007 nuclei di percettori del reddito di cittadinanza.

L’importo medio del sussidio è di 481 euro (considerando sia il Reddito che la pensione di cittadinanza). Poco più di 200mila persone (il 21% del totale) ricevono importi che sono inferiori o pari a 200 euro al mese. Altri 38mila, corrispondenti al 4% del totale, invece, ricevono più di mille euro al mese. Ancora, il 46,8% del campione dei beneficiari riceve tra i 400 e gli 800 euro al mese.

Altre 170mila persone circa ricevono assegni che vanno dai 200 ai 400 euro mensili, mentre sono 281mila coloro i quali prendono tra i 400 e i 600 euro (il 29,3%). Poi circa 168mila beneficiari ricevono tra i 600 e gli 800 euro. L’importo medio complessivo è di 481 euro per famiglia (considerando sia il reddito che la pensione di cittadinanza).

Gli assegni più pesanti sono in Campania: qui l’importo medio percepito dai nuclei beneficiari di una delle due misure è di quasi 550 euro. La cifra inferiore si trova in Emilia Romagna, 388 euro. Subito dopo la Campania vengono la Sicilia (529 euro) e la Puglia (494).

Nel complesso i cittadini italiani beneficiari sono stati 861.789, pari all’89,7% del totale. Oltre il 38% sono famiglie con un solo componente con un importo medio assegnato di 381 euro mentre 191.519 (il 19,9%) sono famiglie con due componenti con un importo medio di 462 euro. Le famiglie con tre componenti assegnatarie della misura contro la povertà sono 163.188 con un reddito medio ricevuto di 547 euro al mese mentre quelle con quattro componenti sono 137.018 con importi medi di 606 euro al mese. Le famiglie più numerose beneficiarie della misura sono 65.725 con cinque componenti (610 euro medie al mese) e 35.146 con sei e più componenti (599 euro al mese medi). Le famiglie con minori che ricevono il reddito sono 348.982 (1.358.690 persone coinvolte nel complesso) su 960.007 (il 36,3% del totale).

Per la misura il Governo aveva messo a disposizione in Legge di bilancio 7,1 miliardi.

© Italiaonline S.p.A. 2019Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Reddito e pensione di cittadinanza, assegno da 481 euro per 960mila&nb...