Reddito di cittadinanza fino a 4.680 euro, nuove regole per il lavoro autonomo

Reddito di cittadinanza, l'Inps comunica le nuove regole per la comunicazione dell'avvio di attività imprenditoriale o di lavoro autonomo

Con una nuova circolare, l’Inps ha indicato le nuove regole per la comunicazione di attività imprenditoriale o di lavoro autonomo da parte di uno o più componenti del nucleo familiare percettore del Reddito di cittadinanza.

Ricordiamo che i beneficiari del Reddito di cittadinanza che aprono una nuova attività professionale o commerciale, possono richiedere un bonus fino fino a 4.680 euro, pari a 6 mensilità del reddito (780 euro), erogato in un’unica soluzione da aggiungere all’assegno già percepito a titolo di sussidio.

Registrati per continuare a leggere GRATIS questo contenuto