Professione politico? No, grazie

E’ una vera e propria disaffezione quella che si registra verso l’attività politica. “I giovani italiani – commenta Nicola Rossi, direttore marketing dell’azienda di recruitment – sembrano denunciare un pesante malcontento verso la classe politica. Il dato dovrebbe suonare come un campanello d’allarme, soprattutto in periodo post elettorale.
Chi va su Monster.it per trovare o cambiare lavoro o gestire la propria carriera ha mediamente dai 25 ai 35 anni ed è di cultura medio alta (oltre il 50% di laureati). 
Credo proprio che questa indagine segnali una insoddisfazione verso la professione di politico da parte di coloro che potrebbero o dovrebbero essere i politici del futuro”.

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Professione politico? No, grazie