Pubblico impiego, boom di concorsi: assunzioni in arrivo

Dalle Università ai Comuni, passando per le Forze armate. Cresce l'attesa per il bando di concorso Inps

Buone notizie in arrivo per quanti sono alla ricerca di una occupazione stabile, vero e proprio miraggio negli anni della crisi. Ad accendere le speranze, gli oltre mille bandi di concorsi aperti nel settore pubblico che rappresentano decisamente una ottima chance per rimettere in pista un futuro che  sembra sempre più precario.  Tante e in più settori, infatti, le opportunità, come riporta il Sole24Ore: dalle università ai Comuni, passando per le Forze armate, ambitissime tra i più giovani. Ma non solo.

AERONAUTICA ED ESERCITO –  Il ministero della Difesa ha indetto un bando per reclutare 800 volontari in ferma prefissata di un anno nell’aeronautica militare per il 2020. Gli interessati devono fare in fretta:  per candidarsi c’è tempo fino a mercoledì 20 novembre.  Fresco di pubblicazione in Gazzetta anche il bando dell’esercito che porterà all’inserimento nel 20210-21 di quattro tranche di assunzioni.  

Novità anche dal Comune di Milano che ha indetto un nuovo concorso pubblico, volto al reclutamento di 201 unità da inserire a tempo indeterminato nel ruolo professionale di istruttore dei servizi amministrativi contabili da inserire in categoria C e posizione economica C1.. La domanda di partecipazione dovrà essere trasmessa entro e non oltre le ore 12:00 del 29 novembre 2019.

ENTI DI RICERCA E UNIVERSITA’ –  Pubblicati di recenti anche i bandi del Cnr per il conferimento di una borsa di studio per laureati nel campo delle biotecnologie e per l’assunzione di un tecnologo a tempo indeterminato. Passando in rassegna le Università,  invece, la Bocconi di Milano avvia la procedura di selezione per la chiamata di un professore ordinario, quella di Firenze cerca 4 docenti di prima fascia, la Statale di Milano cerca un ricercatore a tempo determinato.

I concorsi in arrivo: dall’Inps all’Agenzia delle Entrate – Cresce l’attesa per il bando di concorso Inps 2019 – entro fine novembre – che dovrebbe portare all’assunzione di 1.869 persone, annunciato pochi mesi fa dal Presidente Tridico. In tutto dovrebbero essere 5.500 i posti di lavoro messi a bando entro il 2020.

L’agenzia delle Entrate, invece, ha avviato le procedure per l’affidamento dei prossimi concorsi per realizzare 2.600 assunzioni a partire dal 2020. Nel bando per l’affidamento delle procedure è indicato che saranno banditi almeno cinque Concorsi Pubblici che dovranno portare all’inserimento di 2.300 figure non dirigenziali e di 300 dirigenti.

BABBO NATALE, UN LAVORO SOTTO L’ALBERO – Con il Natale ormai alle porte, sulla scia di un “surplus” di shopping, aumentano anche le possibilità di trovare lavoro – anche se magari solo temporaneo –  in alcuni settori legati al commercio (logistica, trasporti, GDO e così via). Tantissimi gli annunci già disponibili. 

© Italiaonline S.p.A. 2019Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Pubblico impiego, boom di concorsi: assunzioni in arrivo