Povertà, Padoan: “alle famiglie 10 miliardi in due anni”

(Teleborsa) – Il governo ha messo sul piatto per le famiglie oltre 10 miliardi in due anni. Lo ha ricordato il ministro dell’Economia, Pier Carlo Padoan, intervenendo alla terza Conferenza nazionale sulla famiglia, specificando che circa 5 miliardi sono stati predisposti quest’anno ed altri 5,1 miliardi il prossimo fra misure per l’inclusione sociale, misure a favore delle famiglie disagiate, dei giovani e per la lotta alla povertà. 

“Si può fare di meglio in termini di risorse ed allocazione”, ha detto il titolare all’Economia, aprendo alla predisposizione di nuove risorse, anche se ha ricordato che queste “sono limitate” ed “il sentiero è stretto”. Poi, ha ribadito che nella Legge di Bilancio le priorità sono tre: consolidamento, sterilizzazione IVA-accise e misure per la crescita inclusiva e investimenti. 

Padoan ha preannunciato che la manovra sarà anche l’occasione per estendere la platea della REI (reddito inclusione), il principale strumento di lotta alla povertà, auspicando che oltre alle risorse vi sia un monitoraggio degli effetti.

Povertà, Padoan: “alle famiglie 10 miliardi in due anni”
Povertà, Padoan: “alle famiglie 10 miliardi in due anni...