Padoan difende a spada tratta la Riforma Fornero

(Teleborsa) – Mancano poco meno di due mesi alle prossime elezioni politiche del 4 marzo 2018, e già i partiti delineano i propri programmi elettorali. Dalla cancellazione della Riforma Fornero  all’abolizione del canone Rai, all’azzeramento delle tasse universitarie. 

Abolire la riforma Fornero, come prevedono i programmi elettorali del centro destra, “sarebbe un gravissimo errore”, perché “è uno dei pilastri del sistema pensionistico italiano e della sostenibilità finanziaria del Paese”. E’ così che la pensa il Ministro dell’Economia Pier Carlo Padoan che lo ha dichiarato ad alcuni giornalisti questo pomeriggio a Bruxelles, dove il Ministro partecipa alla conferenza “Shaping Our Future – Designing the next Multiannual Financial Framework”.

“Naturalmente – ha aggiunto Padoan – della correzioni sono sempre possibili, come per esempio nel caso dell’ultima legge di bilancio, in cui sono stati rivisti i meccanismi relativi agli addetti ai lavori usuranti, che hanno permesso di mitigare l’impatto dell’adeguamento dell’età pensionabile. Si possono sempre migliorare le riforme, ma abolirle sarebbe del tutto fuori luogo”, ha concluso il Ministro che ha confermato l’intenzione di candidarsi per il Pd alle prossime elezioni.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Padoan difende a spada tratta la Riforma Fornero