Opportunità di lavoro per giovani: Venezia cerca agenti di polizia locale, il concorso

Bando di concorso per l'assunzione di agenti di polizia locale nella città lagunare

Fare il vigile urbano a Venezia. Il Comune e la Città metropolitana cercano giovani da assumere nella polizia locale.

Un’occasione di lavoro da non perdere per i giovani sotto i 32 anni disposti a diventare agenti di polizia locale e abilitati alla guida di imbarcazioni. Il Comune e la Città Metropolitana di Venezia hanno pubblicato un bando per loro.

La città lagunare, infatti, è alla ricerca di 47 agenti di polizia locale, 41 da assumere in Comune e 6 nella Città Metropolitana. Il concorso pubblico è indetto per titoli ed esami.

I requisiti per candidarsi sono: l’età inferiore ai 32 anni, il diploma di scuola media superiore, il possesso della patente di guida cat. B (per le auto) e in alternativa il possesso della patente cat. A (per le moto) senza limiti o l’abilitazione alla guida di imbarcazioni ad uso privato entro le 12 miglia o superiore (requisito questo indispensabile per le assunzioni alla Città Metropolitana).

I candidati dovranno avere l’idoneità fisica ed attitudinale richiesta dalle mansioni da svolgere. Non devono avere impedimenti al porto e all’uso dell’arma e devono dichiarare espressamente nella domanda la propria disponibilità incondizionata ed irrevocabile al porto delle armi di ordinanza ed alla conduzione di tutti i veicoli e natanti in dotazione al Corpo di Polizia Locale di Venezia.

Il lavoro di agente si svolge su turni e i candidati dovranno accettare incondizionatamente le disposizioni in materia di orario di lavoro che per le mansioni proprie del posto prevedono l’organizzazione su fasce orarie antimeridiane, pomeridiane, serali, notturne e festive.

I candidati che supereranno il concorso verranno assunti con contratto di formazione e lavoro della durata di un anno, in categoria C.  A conclusione dell’anno, coloro che abbiano ottenuto una valutazione positiva potranno essere assunti con contratto di lavoro a tempo indeterminato.

Il termine di presentazione delle domande di partecipazione al concorso scade il 17 ottobre alle ore 16.00. Le domande vanno presentate esclusivamente online, tramite il modulo presente sul sito web del Comune di Venezia. Si può accedere alla procedura con identità digitale Spid o con la Carta Nazionale dei Servizi. Per chi non dispone di queste credenziali, alla fine della compilazione online della domanda verrà richiesto di stampare, firmare e allegare il modulo PDF prodotto dal sistema sulla base dei dati inseriti.

Per inviare la propria candidatura è richiesto il pagamento di 10,00 euro di diritti di segreteria da effettuare tramite bonifico o con carta di credito, prima dell’invio della domanda nelle modalità segnalate dal bando.

Nel caso in cui i candidati al concorso superino le 300 unità, l’Amministrazione di Venezia si riserva di procedere a una preselezione, avvalendosi anche di consulenti e/o aziende specializzate nella selezione del personale. Il giorno, l’ora e la sede in cui avrà luogo l’eventuale preselezione, saranno pubblicati all’albo pretorio e sul sito del Comune di Venezia il giorno 25 ottobre 2019.

La preselezione, come spiega il bando, consisterà in test psico-attitudinali a risposta chiusa tendenti a verificare le attitudini dei candidati e la loro potenziale rispondenza alle caratteristiche proprie delle mansioni richieste per il posto a concorso. I test potranno verificare una serie di fattori specifici quali ad esempio: cultura generale, ragionamento verbale, ragionamento numerico, ragionamento astratto, ragionamento spaziale, resistenza allo stress.

Una volta effettuata la preselezione, i candidati scelti saranno sottoposti all’accertamento dei requisiti fisico-funzionali richiesti dal Regolamento di Polizia Locale di Venezia. I candidati, muniti di certificato di idoneità alla pratica sportiva agonistica per l’atletica leggera, dovranno presentarsi alle prove di efficienza fisica in abbigliamento sportivo e calzature da ginnastica. Le prove consisteranno in corsa, salto in alto e sollevamento alla sbarra.

L’accertamento della mancanza dei requisiti fisico-funzionali comporterà la non idoneità e l’esclusione dal procedimento selettivo.

Superate le prove di efficienza fisica, i candidati dovranno presentarsi alle prove di esame, una scritta e una orale. A quest’ultima saranno ammessi i candidati che avranno ottenuto nella prova scritta un punteggio non inferiore a 21/30. La stessa prova orale sarà superata con un punteggio di almeno 21/30.

La prova scritta consisterà nella risoluzione di quesiti teorico pratici e redazione di atti relativi alle funzioni di Polizia Locale in materia di: Elementi di diritto costituzionale e dell’Unione Europea; Nozioni di diritto amministrativo; Testo Unico in materia di ordinamento degli Enti Locali (D.Lgs.n.267/2000); Legge n.689 del 1981 e sue successive modifiche ed integrazioni; infine alcuni articoli del Codice Penale e del Codice di Procedura Penale.

La prova orale verterà sulle materie che formano oggetto della prova scritta e sui seguenti argomenti: Ordinamento e funzioni della Polizia Municipale (legge 7 marzo 1986 n. 65 e successive modificazioni); Testo Unico leggi di PS e relativo regolamento; Disciplina della circolazione stradale e alcuni articoli del Codice della strada; Legge Regione Veneto 30 dicembre 1993, n. 63 con i relativi regolamenti comunali attuativi e Regolamento Circolazione Acquea del Comune di Venezia; Nozioni di commercio e pubblici esercizi con particolare riferimento al D.Lgsn. 114/1998, LR n. 10/2001 e LR n. 29/2007; Nozioni di edilizia con particolare riferimento al DPR n. 380/2001 e al D.lgs.n. 42/2004; elementi di Diritto civile e Procedura civile con particolare riguardo alla notificazione di atti giudiziari.

Durante la prova orale, inoltre, la commissione accerterà la conoscenza da parte del candidato dell’uso delle apparecchiature e delle applicazioni informatiche più diffuse nonché della lingua inglese.

Ulteriori informazioni sul bando di concorso alla pagina dedicata sul sito del Comune di Venezia.

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Opportunità di lavoro per giovani: Venezia cerca agenti di polizia lo...