Niente laurea per lavorare in Tesla: le caratteristiche necessarie per il fondatore

Musk ha confermato che la sua azienda assume anche personale senza laurea: ecco quali sono le capacità ricercate

Non è necessariamente vero che per lavorare in una società della Silicon Valley si debba per forza avere una laurea. Molte delle aziende della “Baia”, infatti, valutano anche altre caratteristiche e abilità professionali, che potrebbero portare all’assunzione di un dipendente con un semplice diploma di scuola superiore.

La conferma arriva da Elon Musk, fondatore (tra le tante aziende create) di PayPal, SpaceX e Tesla. L’istrionico imprenditore di origine australiana, ha infatti assicurato a un suo follower su Twitter che non sia affatto necessario avere una laurea per poter lavorare in Tesla. Le caratteristiche che l’azienda leader nel settore delle auto elettriche cerca nei candidati sono ben altre. Certo, per ammissione dello stesso Musk avere una laurea in una delle migliori università al mondo può aiutare, ma non è affatto fondamentale.

Come dichiarato anche in altre interviste in passato, infatti, il non avere una laurea non è un fattore di esclusione automatica. Musk ha portato i casi dei vari Bill Gates e Steve Jobs a supporto della sua tesi: nonostante i fondatori di Microsoft ed Apple abbiano preferito abbandonare gli studi anzitempo, è di fatto impossibile non considerarli due dei più grandi imprenditori del nostro tempo. Quindi, se una persona dimostra di avere capacità e caratteristiche fuori dal comune, ha tutte le carte in regola per essere assunto in Tesla. Anche senza laurea.

Il fondatore della casa automobilistica ha infatti chiarito che, nel corso dei colloqui molto spazio viene dedicato alla sua esperienza professionale, ai problemi più complessi che si è trovato ad affrontare e come li ha risolti. In questo modo, ha spiegato Musk, è possibile scoprire quali siano le capacità di problem solving del candidato, quali le sue capacità migliori e se è “solito” prendere i meriti dei suoi colleghi. Solo così si può capire se chi si ha di fronte abbia capacità eccezionali: “Se qualcuno ha compiuto diversi traguardi eccezionali, è probabile che continuerà nel futuro” ha detto Musk in un’intervista di qualche tempo fa.

Per la cronaca, comunque, Musk si è laureato in economia e in fisica presso la University of Pennsylvania e, nel corso della sua carriera, ha ricevuto due lauree honoris causa in design e ingegneria aerospaziale. Insomma, in quanto a titoli non è secondo a nessuno.

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Niente laurea per lavorare in Tesla: le caratteristiche necessarie per...