Mobilità scuola 2017-18, riparte la trattativa con il Miur

(Teleborsa) – “Ci sono le condizioni per la ripresa della trattativa per l’anno scolastico 2017-18, dopo l’interruzione verificatasi a seguito della necessità di un chiarimento politico chiesto da FLC Cgil, Cisl Scuola, Uil Scuola e Snals Confsal”.

E’ quanto fanno sapere, con una nota congiunta, i sindacati FLC CGIL, CISL Scuola, UIL Scuola e Snals Confsal, dopo l’incontro politico di ieri, 7 dicembre, sulla mobilità.

Il Capo di Gabinetto Miur, Alessandro Fusacchia, si legge nella nota, “ha risposto positivamente ad alcune delle richieste avanzate unitariamente. Ci sarebbero le condizioni per rimuovere, tra l’altro, i vincoli relativi alla possibilità dei docenti di trasferirsi anche su singola scuola superando il blocco triennale”.

Compatibilmente con l’evoluzione del quadro politico, concludono i sindacati, “è prevista una convocazione del tavolo negoziale già a partire dalla prossima settimana”.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Mobilità scuola 2017-18, riparte la trattativa con il Miur