Malattia, come cambia la visita fiscale per i dipendenti Pa

Anche i dipendenti delle Pa potranno ricevere una visita fiscale su iniziativa dell’Inps, pratica che veniva già applicata per i lavoratori del settore privato

I dipendenti della Pa in malattia, quindi assenti dal lavoro, potranno subire la visita fiscale anche su iniziativa dell’Inps, deputato alla gestione del nuovo Polo Unico per le visite fiscali. Non c’è più bisogno della richiesta del datore di lavoro o della pubblica amministrazione di appartenenza. È quanto previsto dal decreto attuativo (dpcm 206/2017) della riforma Madia sulle modalità di svolgimento delle visite fiscali e l’accertamento delle assenze dal servizio per malattia.

Il provvedimento è entrato in vigore il 13 gennaio 2018 e fissa le regole per i controlli medici per i dipendenti pubblici, a seguito della creazione del Polo unico sulle visite fiscali in capo all’Inps dallo scorso 1° settembre.

Il decreto prevede che l’Inps effettui anche d’ufficio, oltre che su richiesta del datore di lavoro, i controlli medico legali nei confronti dei lavoratori dipendenti delle pubbliche amministrazioni. Per i lavoratori del comparto privato la possibilità era già stata prevista in precedenza.

Richiesta della visita fiscale – La visita fiscale può essere richiesta da:

  • datore di lavoro pubblico, fin dal primo giorno di assenza dal servizio attraverso il canale telematico messo a disposizione dall’Iinps;
  • dall’Inps.

Visita fiscale – Durante la visita fiscale il medico dovrà redigere un verbale con la valutazione medico legale relativa alla capacita’ o incapacità al lavoro riscontrata, che sarà trasmesso telematicamente all’Inps e messo a disposizione del dipendente mediante apposito servizio telematico predisposto dall’Inps e disponibile immediatamente al datore di lavoro mediante il servizio presente sul Portale dell’Istituto.

Fasce orarie di reperibilità – Le fasce di reperibilità dei dipendenti delle pubbliche amministrazioni sono invariate: dalle 9 alle 13 e dalle 15 alle 18. I lavoratori dovranno essere reperibili anche nei giorni non lavorativi e festivi.

Leggi anche:
Malattia e visite fiscali: orari e nuove regole 2018 
Malattia durante le ferie: ecco quando si possono sospendere
Permessi e visite fiscali per malattia dei figli: come funzionano

 

Malattia, come cambia la visita fiscale per i dipendenti Pa
Malattia, come cambia la visita fiscale per i dipendenti Pa