Luxottica: ecco il “bonus vita” per i dipendenti

Il gruppo di Delvecchio sperimenta in tema welfare

Luxottica introduce un “bonus vita” a favore dei dipendenti e avvia i primi percorsi di un “Patto generazionale” in azienda grazie alla convenzione con l’Inps. Dopo gli aumenti in busta paga ai dipendenti che meno si avvalgono deli permessi per malattia, un’altra iniziativa sul welfare aziendale dell’azienda italiana.

BONUS VITA – Il Bonus vita garantisce il riconoscimento di un contributo di 30 mila euro per gli eredi legittimi o testamentari, in caso di decesso del dipendente, anche fuori dal luogo di lavoro. Contributo che sale a 70 mila euro se nel nucleo familiare c’è un figlio minore, studenti fino ai 30 anni di età, persone con disabilità certificata o di un mutuo sulla prima casa.

IL PATTO GENERAZIONALE CON INPS – prevede che cento lavoratori, a tre anni dalla pensione (cinque anni se affetti da gravi patologie o malattie invalidanti), possano chiedere il part time al 50% senza incidenza sul proprio trattamento pensionistico, offrendo ad un pari numero di giovani l’opportunità di un’assunzione a tempo indeterminato. Luxottica pagherebbe direttamente all’Inps i contributi volontari per conto dei dipendenti che aderiscono all’iniziativa, integrando il periodo di attività lavorativa svolta ad orario ridotto in misura tale da garantire a ciascuno di loro il 100% del diritto alla pensione.

Il patto ha il duplice obiettivo di favorire l’ingresso in Luxottica di giovani lavoratori e agevolare i dipendenti che, a pochi anni dal raggiungimento dei limiti pensionistici, intendono optare per un impegno lavorativo ridotto.

“Ai giovani – spiega Piergiorgio Angeli, direttore risorse umane di Luxottica Group – offriamo reali opportunità di occupazione e crescita professionale; ai meno giovani la possibilità di condividere con i nuovi assunti, valorizzandole, le competenze uniche acquisite negli anni, riducendo il carico di impegni a vantaggio della vita privata e mantenendo il legame con la comunità Luxottica”.

Leggi anche:
Luxottica, più soldi in busta paga ai dipendenti che non si ammalano
Come si guida un’azienda? Ispirando paura nei dipendenti
Alla Luxottica il premio di produzione diventa ferie
Tutto su Luxottica
I premi di produzione 2016 saranno detassati
Imprenditore compie 80 anni e regala 200mila euro ai suoi dipendenti
Ferrari premia i dipendenti: ecco a quanto ammonta il bonus di aprile
Premi produzione: via alla detassazione

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Luxottica: ecco il “bonus vita” per i dipendenti