Luigi Di Maio: “300 milioni all’anno per bonus assunzioni”

(Teleborsa) – “Stiamo valutando il bonus e quantificando quanto sarà l’incentivo per chi assume a tempo indeterminato. Ci sono 300 milioni di euro l’anno”. Così il Ministro del Lavoro e dello Sviluppo Economico, Luigi Di Maio che ha evidenziato che l’incentivo “dovrebbe essere un abbattimento del 10% sul costo del lavoro”. Questo in sostanza il bonus assunzioni in arrivo con il decreto dignità al vaglio del Parlamento che ha avuto una piccola vittoria del PD sull’emendamento dell’aumento delle indennità di licenziamento in sede di conciliazione. A causa dell’acceso dibattito, il provvedimento ha avuto un piccolo ritardo sull’iniziale tabella di marcia. Il dl dignità non andrà in Aula prima di lunedì prossimo 30 luglio 2018 e l’approvazione definitiva slitterà quindi al 2 agosto 2018, secondo il nuovo calendario approvato dai Capigruppo.

Il contratto a tempo indeterminato deve diventare la normalità. E’ questo che vogliamo favorire”, ha spiegato Di Maio a La 7 che esorta a “non fare terrorismo psicologico” sulle modifiche sui contratti a termine. “L’Italia è stato un Paese che per tradizione tutelava i diritti dei lavoratori ora il contratto a tempo determinato sembra essere l’unico modo per assumere. Questo deve cambiare”.
   
 

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Luigi Di Maio: “300 milioni all’anno per bonus assunzioni&...