Le donne lavorano più degli uomini. Lo dicono le statistiche

Nonostante gli uomini spendano più ore sul posto di lavoro

Gli uomini trascorrono più tempo sul posto di lavoro, ma le donne lavorano – nel senso più ampio del termine – più degli uomini. Una contraddizione? No, e a dirlo è il Dipartimento del Lavoro degli Stati Uniti, che ha recentemente pubblicato The American Time Use Survey (ATUS), un rapporto annuale che esamina la quantità media di tempo al giorno spesa per il lavoro, la famiglie, se stessi.

Detto che gli uomini trascorrono in media 42 minuti in più rispetto alle donne sul posto di lavoro, l’analisi complessiva è più ampia e finisce per ribaltare il dato finale.

Per cominciare, la relazione ha rilevato che l’85 per cento delle donne ha speso tempo a fare attività domestiche come cucinare, pulizia, cura del prato, o gestire le finanze, rispetto al 67 per cento degli uomini dediti a questo tipo di attività. Peraltro le donne vi impiegano 2,6 ore, contro le 2,1 dei maschietti. Solo il 43 per cento degli uomini partecipa alla preparazione degli alimenti e alla pulizia della casa, che impegna invece il 70 per cento delle donne.

Per le famiglie con figli, si aggiunga che le mamme dei bambini fino a 6 anni trascorrono circa un’ora al giorno per le cure fisiche e l’alimentazione dei bimbi, contro i 25 minuti dei papà.

Insomma, il messaggio è chiaro: uomini, non beatevi più di tanto dei 42 minuti in più che dedicate a pagare le bollette.

Leggi anche:
L’ultima frontiera del precariato. Lavoratori pagati con buoni pasto
Divieto di velo islamico al lavoro: la corte Ue si spacca
La svolta green: soldi a chi va a lavorare in bicicletta
La felicità dei dipendenti è la chiave per produttività e fedeltà aziendale

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Le donne lavorano più degli uomini. Lo dicono le statistiche