Le 25 aziende migliori al mondo per il lavoro: Google resta in vetta

(Teleborsa) – Il miglior posto dove lavorare? Google 

Lo dice una classifica internazionale stilata dall’istituto di San Francisco Great Place to Work, che seleziona le 25 multinazionali più attraenti sotto il profilo lavorativo, in base ad una serie di indicatori ed alla soddisfazione per il dipendente: dalla meritocrazia, alla garanzia di un ambiente sereno e socievole, dove c’è un buon equilibro fra le esigenze famiglia-lavoro ed il rapporto di fiducia in ambito lavorativo.  

Il podio è tutto a stelle e strisce: il colosso dei motori di ricerca e del web resta incollato al primo posto, seguito da SAS, attiva nell’information technology,e W.L. Gore, che produce il noto tessuto Gore-Tex

Nessuna italiana all’orizzonte, mentre fra le Corporates europee fanno capolino la tedesca Daimler al 5° posti, la svizzera Adecco al 7° posto , la francese Accor al 13° posto e la spagnola Atento al 18° posto. Il Regno Unito occupa solo le posizioni 19 e 21 con Diageo ed Ey.

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Le 25 aziende migliori al mondo per il lavoro: Google resta in vetta