Lavoro e riposo: dormire sereni e profondamente per essere produttivi

La salute e il benessere derivano anche dalla qualità del sonno: dormire bene vi farà affrontare in maniera diversa le vostre giornate, con maggiore serenità, sprint e forza

Il sonno è il primo a risentire dell’ansia e dello stress che ognuno di noi può subire durante l’arco della giornata. Pensate a come possono influire l’andrenalina e forti ritmi del lavoro sul vostro fisico e quanto questi vadano a incidere sul riposo notturno. Proprio per questo motivo è bene svelare alcuni suggerimenti per un sonno tranquillo e sereno.

Bisogna sapere che per avere un buon sonno è bene che il riposo sia regolare, quindi un primo suggerimento è quello di coricarsi sempre allo stesso orario così come è bene svegliarsi alla stessa ora. In questo modo darete al vostro sonno una continuità regolare e non a singhiozzo, quest’ultima tipologia di sonno andrebbe a scombussolare i ritmi del vostro corpo causando stanchezza durante la giornata, stress e nervosismo.

Bisogna prestare anche attenzione alla vostra alimentazione quotidiana perché incide notevolmente sul vostro riposo notturno e non facendovi dormire bene. Cercate di evitare, o per lo meno limitare, i caffè e in generale anche la caffeina che è contenuta in molte bevande gasate. Sarebbe bene ridurre il consumo delle bevande alcoliche che, nonostante diano l’illusione del sonno, sono deleterie per una buona qualità del riposo. Invece potete assumere quelle che vengono definite tisane distensive, come la camomilla, soprattutto prima di andare a letto in modo tale da favorire il sonno e il riposo.

L’esercizio fisico è un grande rimedio per conciliare il sonno: svolgere alno 20 minuti di attività fisica al giorno stancherà in maniera positiva il vostro corpo migliorando la qualità del vostro sonno notturno. Evitate anche di osservare a lungo le luci a LED prima di addormentarvi: queste vanno a contrastare l’effetto benefico della melatonina.

Un altro nemico del riposo è la nicotina: una ricerca ha rilevato il fatto che un fumatore dorme quattro volte peggio rispetto a chi non fuma, inoltre i fumatori soffrono di apnee notturne oltre che a serie difficoltà respiratorie.

Seguendo questi piccoli consigli il vostro sonno migliorerà in poco tempo e vi sentirete più riposati e in forza. In questo modo riuscirete anche a ridurre lo stress che accumulate durante le giornate. Un sonno regolare e sano aiuta a far sentire meglio il vostro fisico e la vostra mente, generando un benessere diffuso in tutto il vostro essere.

Immagini: Depositphotos

Lavoro e riposo: dormire sereni e profondamente per essere produt...