Lavoro: Amazon apre due nuovi centri, 1.400 posti entro 3 anni

L’investimento da 140 milioni di euro creerà 1400 nuovi posti di lavoro a tempo indeterminato nei prossimi tre anni

Amazon investe 140 milioni di euro in Italia per aprire due nuovi centri di distribuzione, che saranno operativi entro la fine del 2020.

L’annuncio arriva dal colosso del ecommerce americano che spiega come nei due siti logistici l’azienda creerà 1.400 posti di lavoro a tempo indeterminato entro tre anni dall’apertura. Posti che si aggiungeranno ai 6.900 dipendenti attualmente impiegati da Amazon in Italia.

Amazon, dove saranno i due nuovi centri di distribuzione

Le due strutture dovrebbero essere operative già a partire dall’autunno 2020 e saranno realizzate la prima tra i comuni di Castelguglielmo e San Bellino in provincia di Rovigo, e la seconda a Colleferro, nella città metropolitana di Roma.
Il centro di distribuzione situato tra i comuni di Castelguglielmo e San Bellino, a 25 chilometri da Rovigo, impiegherà fino a 900 dipendenti a tempo indeterminato entro tre anni dall’inizio delle attività. Il sito sarà equipaggiato con la più avanzata tecnologia di Amazon Robotics per migliorare ulteriormente le condizioni di lavoro dei dipendenti.

Il centro di distribuzione di Colleferro sarà il secondo magazzino aperto da Amazon nella Regione Lazio dopo quello di Passo Corese, inaugurato nel 2017. Il magazzino creerà fino a 500 nuovi posti di lavoro a tempo indeterminato entro il 2023. Amazon si avvarrà di questo sito per immagazzinare i prodotti di grandi dimensioni e lavorerà in modo sinergico con il centro di distribuzione dello stesso tipo inaugurato a Vercelli nel 2017.
I due nuovi magazzini saranno strutture sostenibili, che integreranno sistemi per il risparmio energetico riducendo l’impronta ambientale grazie a ridotti livelli di emissioni.

Amazon, le figure richieste e come candidarsi

A partire dall’11 febbraio sono aperte le posizioni manageriali, tecniche e per le funzioni di supporto a cui è possibile candidarsi online inviando il proprio cv all’interno della sezione dedicata del sito ufficiale di Amazon.
Le selezioni per operatori di magazzino saranno aperte in estate. Per queste figure professionali è previsto un inquadramento al quinto livello del CCNL della Logistica e dei Trasporti con salario d’ingresso pari a 1.550 euro lordi e un pacchetto di benefit che include gli sconti su Amazon.it e l’assicurazione sanitaria privata contro gli infortuni.

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Lavoro: Amazon apre due nuovi centri, 1.400 posti entro 3 anni