Lavoro: al Sud 10 mila imprese in più, prima volta dal 2008

Nel secondo trimestre 2016, secondo i dati Confindustria

(Teleborsa) Se la crisi non è ancora passata, di certo è un buon segnale quello evidenziato da Confindustria: nel secondo trimestre del 2016 “il numero delle imprese torna a crescere e, per la prima volta dal 2008 il saldo torna positivo al sud (con oltre 10mila imprese in piu’)”. In particolare, migliora il tasso di occupazione salito di 0,6 punti percentuali rispetto al primo trimestre 2015, con oltre 50mila occupati in piu'”. E’ quanto si legge nel “Ceck-up Mezzogiorno” di Confindustria che ricorda come, dopo la piccola ripartenza del 2015, nella quale e’ cresciuta per la prima volta negli ultimi anni piu’ del Centro-Nord  l’economia del Mezzogiorno e’ in cerca di conferme nei primi mesi del 2016, quando i segnali positivi devono tenere conto di elementi di incertezza interni ed internazionali che possono condizionarne le prospettive.

Il numero delle imprese torna così a crescere, e per la prima volta dal 2008, il saldo torna positivo al Sud, con poco meno di 1 milione 700mila imprese in attivita’, anche grazie alla robusta riduzione dei fallimenti in quasi tutte le regioni. Le esportazioni, prosegue lo studio, fanno registrare un record.

Migliora l’occupazione e il turismo

Migliora il tasso di occupazione, salito di 0,6 punti percentuali rispetto al I trimestre 2015, con oltre 50mila occupati in piu’, ma la crescita degli occupati a tempo indeterminato, che ha contribuito non poco a consolidare la fiducia nel corso del 2015, sembra frenare nei primi mesi del 2016, anche a causa della riduzione dell’effetto degli sgravi contributivi. Segnali chiaramente positivi vengono dal turismo: attraverso un costante incremento degli arrivi nei porti (150 mila crocieristi in piu’ nel solo porto di Napoli) e negli aeroporti (+3,4%), non si ferma infatti la crescita delle presenze e della spesa dei turisti stranieri, cresciuti nel 2015 di 500.000 unita’. Cresce anche la loro spesa (di quasi mezzo miliardo di euro), con aumenti equamente distribuiti in tutte le regioni.

© Italiaonline S.p.A. 2019Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Lavoro: al Sud 10 mila imprese in più, prima volta dal 2008