Lavorare da casa e guadagnare bene: ecco come fare

Vuoi metterti in proprio e iniziare a lavorare da casa, ma temi di non guadagnare abbastanza? Ecco come fare per intraprendere questa strada al meglio.

Un lavoro online, spesso, è il modo perfetto per racimolare qualche soldo extra e arrotondare così il proprio stipendio. Ma ci sono anche casi in cui lavorare su Internet diventa la principale occupazione (talvolta persino l’unica): basti pensare a freelance professionisti come i copywriter, i traduttori o i social media manager, che nella quasi totalità dei casi lavorano da remoto e che possono svolgere la loro professione davvero ovunque, da casa come da qualunque angolo del mondo (trasformandosi così nei cosiddetti “nomadi digitali”).

Ecco dunque alcuni tra i lavori online retribuiti da svolgere nel “tempo libero”, ma anche qualche professione che permette di lavorare da casa guadagnando decisamente bene.

Lavorare da casa con Internet, sfruttando il proprio tempo libero

Uno tra i mini lavori online che si possono svolgere per arrotondare il proprio stipendio non è, per la verità, un vero e proprio lavoro: si tratta infatti di rispondere a sondaggi retribuiti. Iscrivendosi a tutti i principali portali, è possibile raggiungere anche i 200 euro al mese. Ed è davvero semplicissimo: basta rispondere ai questionari che vengono inviati via mail per ricevere poi il pagamento su PayPal o sul contro corrente (ma ci sono anche siti che ricompensano con buoni Amazon, con campioni di prodotti o con buoni carburante).

Tra i lavori online retribuiti da svolgersi nel tempo libero vi è anche l’inserimento dati. Per la verità, se ne può fare un vero e proprio lavoro accedendo anche a commesse importanti e arrivando a guadagnare sui 13 euro l’ora. È sufficiente avere a disposizione un proprio computer e una buona connessione per compiere l’attività richiesta dal cliente (in genere si tratta di inserire dati anagrafici o annunci online) sebbene, per diventare un data entry professionista, potrebbe essere necessario avere un diploma di maturità, conoscere l’inglese e saper utilizzare molto bene Word ed Excel.

La promoter da casa è un’altra delle professioni che si possono svolgere per guadagnare qualche soldo extra. In genere si lavora per case cosmetiche o per ditte di prodotti per la casa, gestendo in autonomia il proprio tempo e ricevendo una provvigione tra il 14% e il 30% sul venduto. Ovviamente, per raggiungere guadagni soddisfacenti bisogna avere molti clienti e saperli fidelizzare, motivo per cui è necessario avere – oltre che buone doti commerciali – anche un certo grado di inventiva e di creatività.

Le migliori professioni da svolgere online

Ci sono poi tutta una serie di lavori online pagati bene, che presuppongono però una certa professionalità. Il meglio remunerato, tuttavia, è anche il più rischioso: si tratta dal trader professionista, che non deve necessariamente avere una formazione universitaria ma può anche essere un autodidatta e aver frequentato corsi online. In cosa consiste il suo lavoro? Nell’acquistare e vendere titoli finanziari via computer. Ma non è certo una professione che si può improvvisare, specialmente se – oltre che i propri soldi – si investono anche quelli altrui.

Un altro tra i lavori via Internet che rientrano nel campo delle vere professioni è quello del copywriter, il creatore di contenuti che – grazie alla sua ottima padronanza della lingua italiana e delle sue conoscenze SEO – realizza articoli per siti web e blog, lavorando per portali generalisti (che spesso richiedono anche la conoscenza di WordPress) e per web agency. È il lavoratore da casa per eccellenza, per il quale è sufficiente avere un computer e una buona connessione Internet. Dove trovare le commesse? Su portali d’annunci, ma anche proponendosi a siti e agenzie col proprio portfolio.

Due varianti del copywriting sono la correzione di bozze e la realizzazione di guide turistiche. Nel primo caso si tratta di analizzare, correggere e riscrivere parte di materiali letterari o commerciali, e si può arrivare a guadagnare sino a 15 euro l’ora; nel secondo caso, bisogna avere ottime capacità di scrittura ma – specializzandosi – si possono guadagnare anche 100 euro a guida (esistono siti ad hoc che ricercano scrittori di guide turistiche).

Lavoro da casa serio e redditizio è infine quello del traduttore, altra professione che richiede un’ovvia competenza. Molti sono i siti dedicati ai freelance che cercano traduttori di diverse lingue per piccoli e grandi progetti: il consiglio è quello di specializzarsi in una tematica ben precisa (molto richieste sono ad esempio le traduzioni tecniche e quelle in ambito medico), e di costruirsi un sito web e un portfolio da inviare ai propri potenziali clienti.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Lavorare da casa e guadagnare bene: ecco come fare