La sveglia del successo: i personaggi noti per alzarsi presto

Chi ha successo si sveglia presto al mattino. Questi i personaggi più noti

Dormire fa bene alla salute, ma può nuocere alla carriera di chi desidera avere successo. La sveglia di molti amministratori delle più importanti aziende del mondo è puntata ben prima delle sette del mattino. I CEO di AOL, General Eletric e Xerox si alzano alle cinque del mattino.

Alla Virgin non è solo il fondatore Richard Branson a puntare la sveglia all’alba. Un’ora e mezza prima di lui, alle 4 e 15 del mattino si sveglia l’AD di Virgin America David Cush. Contatta subito i colleghi della Est Coast, già al lavoro grazie al fuso orario.

Anche il ruolo di first lady degli Stati Uniti comporta sacrificio. Michelle Obama si sveglia molto presto al mattino. Si alza alle 4 e 30 per compiere gli esercizi in palestra prima che le figlie si sveglino. Una first lady di successo deve tenersi in forma!

La sveglia di Sergio Marchinne, AD di Fiat Chrysler Automobiles , suona alle 3 e 30 del mattino. Subito dopo essersi alzato dal letto Marchionne inizia a lavorare. Alcuni amministratori delegati commentando questa abitudine hanno detto che Marchionne ha inventato un ottavo giorno della settimana per lavorare.

Tim Cook deve il suo successo in Apple anche alla sua sveglia che suona alle 3 e 45 del mattino. Dopo aver silenziato il suo iPhone Cook si dedica alle mail per un’ora, si dirige in palestra e poi da Starbucks dove prende un caffè e risponde ad altre mail.

Immagini: Depositphotos

La sveglia del successo: i personaggi noti per alzarsi presto