La guida completa per lavorare in Canada: informazioni utili

Molti italiani desiderano andare a lavorare in Canada grazie, soprattutto, all'ottima salute economica di questo Paese

Grazie alla politica di immigrazione del Canada viene permesso a molti stranieri di entrare nel Paese alla ricerca di lavoro, ma cosa bisogna fare per lavorare in Canada? Quali sono i permessi e i documenti necessari?
Per lavorare in Canada è necessario prepararsi prima di partire, inoltre, verranno privilegiate persone con specifiche qualifiche professionali, esperienza lavorativa e la conoscenza delle lingue straniere.
La cosa che, prima di tutto, vi serve per lavorare in Canada è un particolare permesso di lavoro.

Per lavorare in Canada dovete avere il permesso lavorativo. Richiedendolo online o tramite l’Ufficio Visti Ambasciata del Canada avete due possibilità per ottenerlo:

  • avere già un contratto di lavoro, o possedere determinate qualifiche lavorative. Avendo già un contratto è possibile chiedere direttamente il permesso, valido solo per quel lavoro e per un determinato periodo.
  • senza contratto, invece, presentate la domanda per il visto lavorativo. Sulla base dei requisiti dovrete ottenere un punteggio alto che vi permetterà di entrare in Canada.

Se ancora non avete ottenuto un contratto e desiderate lavorare in Canada, potete vagliare le diverse posizioni aperte per essere sicuri di avere le qualifiche adatte.

Passaporto – Una volta ottenuto il permesso lavorativo potete partire per il Canada. Ciò che vi serve è il passaporto in corso di validità e dovete, inoltre, garantire il sostentamento finanziario necessario durante il vostro soggiorno, soprattutto nel caso non abbiate già un lavoro che vi aspetta.

ESTA – In seguito al pagamento della relativa tassa per poter ottenere il visto di lavoro, il cittadino italiano al quale è stato concesso il permesso per lavorare in Canada, o per cercare lavoro, deve anche ottenere un ESTA. Questo particolare modulo non serve agli italiani se il volo è diretto dall’Italia al Canada. Il modulo ESTA, però, è necessario in caso di scalo in qualsiasi aeroporto entro i confini del territorio degli Stati Uniti.

SIN – Dopo aver trovato lavoro, per lavorare in Canada dovete fare richiesta per il SIN (Social Insurance Number). Il SIN è il codice di assicurazione sociale, simile al codice fiscale italiano. Questo è necessario per poter essere pagati regolarmente, in mancanza risulta impossibile ricevere lo stipendio.
Per ottenere il SIN basta compilare il modulo reperibile presso l’aeroporto d’arrivo, uno sportello delle poste canadese o un ufficio Canada. Il modulo va presentato presso l’ufficio con il passaporto e il permesso di lavoro.

Immagini: Depositphotos

La guida completa per lavorare in Canada: informazioni utili
La guida completa per lavorare in Canada: informazioni utili