Kamoto OpenFire Pit, il barbecue portatile che fa tendenza

Per chi ama grigliare ovunque Kamoto OpenFire Pit è la soluzione più pratica e hi-tech

Chi ama grigliare non ama solamente il sapore delle pietanze cotte con questo metodo. Ama in primo luogo la convivialità e gli spazi aperti, e soprattutto ritmi di vita più dilatati dettati dalla cottura lenta ottenuta dalle braci piuttosto che quella istantanea del microonde di casa.

Si tratta di un rito antichissimo evidentemente. Il termine “barbecue” deriverebbe dallo spagnolo “barbacoa”, parola che i conquistadores appresero nel Cinquecento durante le loro scorribande nel Nuovo Mondo. È da qui che è partito questa sorta di rito ancestrale che parte dalla scelta della legna, passando per l’accensione dei ciocchi, la cura delle braci e infine quella della cottura dei cibi, girandoli poco e senza inforchettarli per farli giungere intonsi sulla tavola.

Ufficio Stampa

Ma chi ama grigliare? Il barbecue rimane ancora oggi un universo “only for men” in cui i puristi rifuggono il ricorso a barbecue a gas oppure elettrici, sostenendo a ragion veduta che la vera grigliata richiede legna o carbone, tanto cielo e ancor maggiore pazienza.

In quest’ottica OpenFire Kamoto è il barbecue ideale quando non è possibile avviare un fuoco direttamente sul terreno. Facilmente ripiegabile e trasportabile, è fornito con una griglia di cottura e consente in pochi minuti di ricreare ovunque un’atmosfera da accampamento… con un tocco hi-tech. Unicamente da perfezionare, magari, con la tenda a energia solare di cui ci siamo già occupati.22

Realizzato in acciaio verniciato a polvere, grazie alle protezioni sui lati e a un ingresso d’aria sul fondo, riesce a produrre in tempi rapidi la combustione necessaria anche in condizioni di vento sfavorevoli. Il portacenere di OpenFire Kamoto è pensato altresì per fare da protezione verso il terreno in modo da non lasciarvi tracce di combustione.

Il barbecue è acquistabile a un prezzo di 149,95 dollari.

Kamoto OpenFire Pit, il barbecue portatile che fa tendenza