INPS, nel 2015 oltre 2,8 milioni di assegni familiari per i dipendenti

(Teleborsa) – Nel 2015 il numero di beneficiari di assegni al nucleo familiare tra i lavoratori dipendenti del settore privato (esclusi operai agricoli e domestici) con almeno un assegno percepito nell’anno è stato pari 2.827.859 (+0,1% rispetto al 2014), con un importo medio annuo di 1.092 euro. Lo rivela l’INPS nell’Osservatorio sulle prestazioni a sostegno della famiglia.

Nella distribuzione per numero dei componenti il nucleo familiare la classe più numerosa è stata quelle delle famiglie con tre componenti, 1.124.226 pari al 39,8%, a seguire i nuclei composti da quattro persone (30,3%), poi quelli fino a due (23,1%), in coda le famiglie numerose formate da 5 componenti e oltre (6,9%).

Per quanto riguarda il numero di beneficiari di indennità di maternità tra i lavoratori dipendenti del settore privato (esclusi i domestici), che hanno iniziato nell’anno a percepire l’indennità, sono risultati pari a 204.174 (-4,9% rispetto al 2014); mentre il numero di lavoratrici/lavoratori che sono stati almeno un giorno nell’anno in congedo parentale è stato pari a 298.313 (+5,1% rispetto al 2014). Il numero di padri che nel 2015 ha usufruito del congedo parentale è stato complessivamente pari a 44.700, con un incremento rispetto all’anno precedente del 22,3%.

L’INPS fa notare come sia ancora limitato il ricorso al congedo obbligatorio e facoltativo di paternità introdotto dalla legge 92/2012 (Legge Fornero). La norma ha introdotto un giorno di astensione obbligatoria e due giorni di astensione facoltativa, in questo caso in alternativa alla madre, del padre lavoratore dipendente entro cinque mesi dalla nascita del bambino, con un’indennità giornaliera pari al 100% della retribuzione.

Dal 2011 al 2015 c’è stato un aumento del numero dei beneficiari di permessi per legge 104 e congedo straordinario, riconosciuti ai lavoratori dipendenti con disabilità grave e che prestano assistenza ai loro familiari con disabilità grave in presenza di determinate condizioni. I permessi personali sono infatti passati da 39.722 del 2011 a 48.674 del 2015.

In salita anche quelli per i familiari da che passano da  254.803 del 2011 a 341.665 del 2015.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

INPS, nel 2015 oltre 2,8 milioni di assegni familiari per i dipendenti