In Italia le tasse divorano mezzo stipendio. Cuneo fiscale record

Nei paesi Ocse il peso delle tasse sugli stipendi si ferma al 35,6%, nella nostra Penisola si arriva fino al 47,6%

(Teleborsa) – L’Italia è il Paese delle tasse, a dirlo non solo gli italiani ma anche, "in un certo senso", l’Eurispes.

Se nei paesi Ocse il peso dei tributi e contributi sulla busta paga si ferma a poco più di un terzo (35,6%), nella nostra Penisola si arriva fino alla metà dello stipendio (47,6%), in "controtendenza rispetto alla media delle altre economie".

Lo si legge nel rapporto annuale dell’Eurispes, secondo il quale il lavoratore è "ormai avezzo all’enorme discrepanza esistente tra il salario lordo percepito e il corrispettivo netto di cui può effettivamente disporre".

Peggio di noi il Belgio (56%) mentre tra i migliori figurano la Svizzera e i Paesi Bassi, che sono addirittura riusciti a ridurre il peso delle tasse e dei contributi.

Di contro però abbiamo introdotto "il migliore sistema pensionistico": "sono lontani – ricorda l’istituto di ricerca – i tempi in cui il sistema pensionistico italiano era il più esoso della zona Ocse". L’Italia ha da poco introdotto "il migliore sistema pensionistico per un futuro più equo, destreggiandosi tra il vecchio sistema retributivo e uno maggiormente in linea con il periodo storico".

 VEDI ANCHE

Così andranno in pensione i 30/40enni di oggi
Calcola la tua pensione
Calcola quando andrai in pensione

PAROLA CHIAVE

Cuneo fiscale
Per cuneo fiscale si intende il rapporto che vige tra il costo del lavoro e le imposte e tasse applicate allo stesso. Si tratta, quindi, della somma delle imposte dirette, indirette e previdenziali a carico sia del datore di lavoro che del lavoratore.

Più concretamente, analizzando tale concetto dal punto di vista del lavoratore, il cuneo fiscale altro non è che la differenza che, in busta paga, c’è tra stipendio lordo e stipendio netto, dopo che il primo è stato debitamente tassato. (Sapere.it)

 

In Italia le tasse divorano mezzo stipendio. Cuneo fiscale record
In Italia le tasse divorano mezzo stipendio. Cuneo fiscale record