Imprenditore runner premia i dipendenti che affronteranno la maratona di New York

Un imprenditore stregato dalla maratona di New York ha deciso di concedere un bonus di 200 euro ai dipendenti runner

La maratona di New York l’ha conquistato e lui ha deciso di premiare i suoi dipendenti runner con un bonus di 200 euro. Il protagonista di questa vicenda, tutta italiana, è Antonio Baldacci, imprenditore umbro con la passione per la corsa. Tornato dalla Grande Mela, dopo aver percorso la maratona più famosa del mondo, lunga 42, 195 km, ha deciso di condividere l’entusiasmo e le emozioni positive provate con i suoi dipendenti.

L’uomo dirige un’azienda, la Umbra Group, che si occupa di business aerospaziale e ha oltre 700 impiegati. Baldacci ha deciso si assegnare un bonus di 200 euro ai primi 50 collaboratori che completeranno la maratona il prossimo anno. “Mia sorella pensava che fosse un’iniziativa inopportuna per la nostra azienda – ha svelato raccontando questa iniziativa unica in Italia -, ma ho deciso di andare avanti lo stesso con i miei risparmi. Voglio premiare quei dipendenti che oseranno affrontare questa nuova esperienza di vita”.

Baldacci, che in questa nuova avventura verrà accompagnato dalla Atletica Winner di Foligno, ha raccontato di aver pianificato l’idea del bonus per i dipendenti mentre correva fra le strade di Manhattan, circondato dalla folla che lo incitava. “Ho pensato che per cambiare la cultura aziendale prima di tutto dobbiamo cambiare noi – ha spiegato -, facendo cose che gli altri non fanno. Essere leader significa pensare da numeri due prendendo decisioni da numero uno – ha concluso -. Una mentalità vincente ce l’hai se sfidi te stesso e i tuoi limiti”.

A quanto pare l’iniziativa è stata accolta con grande entusiasmo dai dipendenti dell’azienda, che si preparano a scoprire il piacere della corsa, l’emozione della sfida e correre la maratona di New York. L’idea dell’imprenditore umbro ha attirato l’attenzione di moltissime altre aziende che presto potrebbero seguire l’esempio di Antonio Baldacci e premiare i dipendenti che scelgono lo sport cercando di superare i propri limiti.

Imprenditore runner premia i dipendenti che affronteranno la maratona ...