Il personale come “asset strategiso” su cui investire: ecco l’esperienza di Saipem

(Teleborsa) – Le risorse umane ed l’investimento per il loro arricchimento sono sempre state un fattore strategico e di competitività per le aziende, una garanzia di successo, soprattutto per quelle aziende che operano in contesti particolari, caratterizzati da un’altissima specializzazione. Ed oggi nel mondo dell’automazione e dell’Intelligenza Artificiale investire sull’uomo diventa un fattore chiave di successo per un’azienda e per i suoi progetti.

Ne ha parlato lungamente Dario Gallinari, direttore risorse umane di Saipem, azienda leader nel settore delle infrastrutture, soprattutto oil & gas, in una intervista rilasciata a Italia Oggi. Saipem, società che dà un contributo all’economia italiana per un valore di 2,2 miliardi di euro, pari ad uno 0,17% di PIL, vanta ben 32 mila dipendenti in tutto il mondo, di cui 6 mila sono italiani e di questi ultimi 4 mila lavorano sul territorio nazionale. Facile intuire quanto sia importante per una società come questa mettere a frutto questo fattore chiave della produzione,

“La formazione è la nostra colonna vertebrale, sia rolling, continuativa, che di inserimento per i neoassunti”, ha dichiarato Gallinari, ribadendo che la formazione è “un asset strategico” e che Saipem investe solo in Italia almeno 20 milioni l’anno per formare le persone.

Su cosa verte la formazione? Al di là della differenziazione fra formazione d’ingresso e formazione continua (per coloro che sono già assunti), sicuramente per una società presente in tutto il mondo e ad alto contenuto tecnologico sono fattori distintivi la conoscenza delle lingue e la conoscenza degli strumenti digitali e dei big data. Per la formazione si utilizzano sia modalità tradizionali (in aula) che strumenti d’avanguardia (digital learning). La società ha poi sperimentato anche forme di reverse mentoring, affiancando risorse junior e senior per un reciproco apprendimento su ambiti tecnici differenti.

Per il recruitment, le professionalità più cercate riguardano i settori costruzione, ingegneria, project management. Altro fattore chiave è la disponibilità e flessibilità nel movimento e la capacità di adattarsi a contesti in mutamento, caratteri distintivi che individuano “la persona Saipem”. Per trovare le profesisonalità dle futuro la società usa vari canali:0 è in contatto con numerose istituzioni, ma si avvale anche del contributo del territorio attraverso programmi di alternanza scuola/lavoro ed un peso crescente vanno assumento i social (da LinkedIn a YouTube).

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Il personale come “asset strategiso” su cui investire: ecc...