Il lavoro da 400mila dollari che nessuno vuole fare

Succede in Nuova Zelanda e riguarda l'attività medica

Si può rifiutare un lavoro da oltre 400mila dollari l’anno con tanto di vacanze della durata di tre mesi? Evidentemente sì, quanto meno in Nuova Zelanda, da dove proviene la curiosa notizia.

Siamo – come detto – in Nuova Zelanda, nella regione di Waikato, e la richiesta arriva dal dottor Alan Kenny che, oberato dal troppo lavoro, ha bisogno di dividere il carico con un altro medico. A causa della troppa mole di lavoro, il medico si è visto costretto ad annullare le vacanze più volte. La figlia, che studia come medico, aiuta il padre da circa due anni, ma non basta, e sembra difficile trovare qualcun altro in grado di farlo.

Secondo il Daily Mail la posizione è rimasta vacante proprio a causa del pesante carico di lavoro e a causa della posizione rurale. Il dottore, sempre stando al Daily Mail, ha inoltre aperto una candidatura online circa quattro mesi fa, ma anche in questo caso, nessuno ha risposto.

Sembra proprio che le condizioni particolarmente favorevoli (oltre allo stipendio e ai tre mesi di vacanza si offrono anche week end liberi e niente turni di notte) non aiutino il dottor Kenny a trovare un collega: sono due anni che lo cercano.

Leggi anche:
Quali sono i lavori più retribuiti nel 2016
Lavoro stabile e buoni guadagni: ecco le migliori lauree
Statistico e data scientist: le professioni più richieste del XXI secolo

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Il lavoro da 400mila dollari che nessuno vuole fare