IBM, Information Technology: offerte di lavoro a Roma e Milano

Proposte di lavoro in Italia in IBM. Svariate le sedi interessate ma le principali richieste giungo da Milano e dalla Capitale

Una delle aziende leader in ambito tecnologico, la IBM, apre le proprie porte anche in Italia. Svariati i ruoli attualmente aperti per nuove assunzioni.

In ambito tecnologico IBM è da decenni uno dei colossi mondiali e, per chi fosse specializzato nell’Information Technology, la compagnia ha ottime notizie. Sta infatti cercando nuovo personale, in Italia, da aggiungere ai 380mila dipendenti in tutto il mondo.

Le offerte riguardano principalmente Milano e Roma, con il candidato ideale che dovrà aver già maturato esperienza nel settore. Non mancano però alcune proposte per giovani e inerenti altre città italiane. Ecco le posizioni ancora disponibili:

  • Segrate (Milano): IBM è alla ricerca di IT Security Specialist Technical Specialist, Designer-User Experience, Subject Matter Expert esperto in Monetica e Sistemi di Pagamento, Senior Managing Consultant Banking and Financial, SAP SuccessFactors Consultant, Senior Managing Consultant, SAP Business Planning & Consolidations, Hybrid Cloud Service Line Seller e un Entry-Level Mobile SAP Consultant
  • Roma: IBM è alla ricerca di Stage Technical Application and Business Consultant, Healthcare & Public Sector Business Development Internship, Stage Software Engineer for Security Solutions, Application Consultant Early Professional e Cognitive Solutions in GBS Internship Program

Come detto, sono disponibili opportunità lavorative anche in altre sedi IBM italiane, ricoprendo i seguenti ruoli: Graduate Program Cognitive / Digital / Cloud Consultant e Security C&SI EU CoC Xforce Red Consultant eSenior Consultant Managed Security Services. Le migliori opportunità riguardano però la Capitale effettiva ed economica del Paese, con ben 32 offerte ancora attive. Se si intende candidarsi per più ruoli dunque, e non si abita in una o l’altra città, meglio essere pronti a salutare amici e famiglia.

Il colosso dell’informativa è però interessato anche a giovani laureati, guardando al futuro della propria azienda in svariati Paesi. Gli interessati potrebbero proporsi per uno stage, la cui durata sarà variabile, da un minimo di tre mesi a un massimo di sei.

Recandosi nella sezione lavoro del sito dell’azienda, sarà facile trovare una lista completa degli impieghi disponibili, catalogati per ruolo, lingua, località e Paese. Con un’ottima conoscenza dell’inglese o di altre lingue ci si potrebbe candidare per un ruolo al di fuori dei confini italiani, anche solo per uno stage, al fine di arricchire la propria persona e il proprio bagaglio professionale.

IBM, Information Technology: offerte di lavoro a Roma e Milano