I lavori più stressanti (e quelli meno) del 2016

Pompieri e parrucchieri, pr e informatici, militari e bibliotecari: ecco chi non dorme la notte e chi vive con poche responsabilità e pochi pensieri

Il lavoro più stressante del mondo? Il militare e le forze dell’ordine in generale. A dirlo è il sito americano CareerCast.com, specializzato nella ricerca di lavoro, che ha stilato la top ten dei lavori più stressanti e di quelli più rilassanti del 2016.
Il livello di stress è determinato in base a 11 fattori: numero di viaggi, scadenze, pressione dell’opinione pubblica, competitività, sforzi fisici, condizioni ambientali, pericoli, rischi per la propria vita o per quella di altri, incontri e interazione con clienti e/o pubblico, possibilità di crescita professionale.
Ecco la classifica dei lavori più stressanti:
10. Tassista
9. Giornalista e reporter
8. Presentatore
7. Dirigente d’azienda
6. Pr
5. Coordinatore di eventi
4. Poliziotto
3. Pilota di linea
2. Pompiere
1. Militare

Se invece leggiamo la classifica in maniera inversa scopriamo che gli analisti informatici, gli ecografisti e i professori universitari possono ritenersi i più fortunati: sono i meno stressati sul lavoro.
10. Libraio
9. Dietista
8. Otorino
7. Gioielliere
6. Tecnico di laboratorio medico
5. Tecnico ospedaliero
4. Parrucchiere
3. Professore universitario
2. Ecografista
1. Analista informatico

I lavori più stressanti (e quelli meno) del 2016